Continuo di Inheritance

Moderatori: Nonno-vor, mastermax, AnnaxD, Saphira23, Arya18, SkulblakaNuanen, Wyarda, blitz, Daenerys, oromiscanneto

Vi piace??

SI
56
97%
NO
2
3%
 
Voti totali : 58

RE: Continuo di Inheritance

da Aiedail98 » 14 agosto 2012, 9:37

Ehi... quando posti?? :cry:
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1003
Iscritto il: 31 ottobre 2011, 0:00
Località: Dove mi porta il vento...
Sesso: Femmina

RE: Continuo di Inheritance

da Giorgia98 » 26 agosto 2012, 22:18

Sono stata un sacco di tempo in montagna e ho avuto tempo per scrivere un pò di capitoli.. premetto che non mi piace come si sta svolgendo questa ff quindi non vedo l'ora di finirla
-_-

25 -PRIMI PROBLEMI
Arya trattenne il respiro quando il Ra'zac piombò sul cavaliere, fortunatamente quest'ultimo si era già liberato dalle corde che lo tenevano.
Eragon si riparò la testa con le braccia, riuscì a sventare uno, due, tre attacchi del mostro ma andando avanti così prima o poi lo avrebbe colpito. I due ragazzi che erano assieme a Blodhgarm e ad Eragon erano là, con le mani incatenate neanche si ribellavano, coscienti di morire, guardavano addirittura con sguardo pietoso l'elfo e il cavaliere che si dibattevano nella speranza di non soccombere.
L'elfa si unì alla battaglia, con un gesto teatrale si liberò dello scomodo vestito cremisi. Sotto aveva un paio di pantaloni di pelle neri, una maglia elfica molto sottile ma soprattutto la sua spada: Tàmerlein, chiusa nel fodero e smaniosa di combattere. Appena la vide arrivare il Ra'zac si girò verso di lei, era senza armi, evidentemente nessuno si era mai preso il disturbo di ribellarsi. Arya corse verso il mostro, braccio destro alzato, palmo aperto; braccio sinistro,con il quale impugnava la spada, teso in avanti. Lanciò un grido ed infilzò la spada nel corpo del Ra'zac fino all'elsa.
Sollievo, guardò Eragon e fu sorpresa di vederlo arrabbiato.
-Che c'è?- Domandò.
-Che c'è? Hai anche il coraggio di domandarlo? Sei qua quando dovevi essere fuori dalle mura con Saphira e Firnen, perchè sei venuta?-
-Non mi piace essere lasciata in disparte, mi pare di non essere così incompetente da non essere considerata al vostro pari, o sbaglio?- Si infiammò lei.
-Non è questo..-
-Ah no? Allora cerca di spiegarti meglio perchè, se non ci hai fatto caso, il Ra'zac l'ho ucciso io.-
-Ce l'avremmo fatta anche da soli.-
-Non mi pare, con quale arma? Il pugnale di Blodhgarm? Non è colpa mia se sei stato così idiota da non pensare che una spada ti potrebbe servire. Tu fai tutto facile..- Ora Arya stava urlando.
-..Pensi di fare quello che ti pare quando ti pare. ''Vado a vedere dentro alle mura della città sarà talmente facile che non porto nemmeno la spada''.- L'elfa imitò la voce di Eragon.
-Si infatti una passeggiata, e intanto sei stato attaccato da un Ra'zac e.. cos'è stato?-
Aveva sentito un passo malamente nascosto proveniente da dentro la caverna. Si voltò di scatto, i lunghi capelli corvini sibilarono al vento. Fece un passo in direzione del rumore, gli stivali scricchiolarono sul terreno arido. Arrivata alla grotta posò una mano affusolata e pallida sulle rocce nere e si affacciò all'interno. Fu questione di un secondo vide un ombra e poi sentì caldo sulla guancia. Si voltò verso Eragon.

Il cavaliere era rimasto a guardare la schiena di Arya mentre camminava verso la caverna. Stava ancora pensando alle parole che gli aveva detto poco prima. Erano vere in parte, lui aveva fatto tutto facile ma non perchè lo credeva veramente, per rassicurare Arya e Saphira che non avrebbero preso parte alla spedizione.
Era ancora perso nei suoi pensieri quando Arya si voltò e vide con orrore che aveva un taglio sulla guancia da cui colava sangue. Lei lo guardò, i loro occhi si incrociarono per poco, perchè Eragon venne distratto da qualcosa alle spalle dell'elfa.
-Arya corri! Corri!- Lei lo guardò con uno sguardo che non le aveva mai visto, in quel momento capì che lei si fidava ciecamente di lui. Un secondo dopo che Arya si era spostata una sciabola calò dall'alto e si conficcò nel terreno, ancora con le impronte degli stivali dell'elfa.
Dopo il colpo andato male si fece avanti un gruppo di figure nere incappucciate, ognuna impugnava un'arma vecchia e arrugginita.
Uno, due.. sei Ra'zac? Non ce la faremo mai, dobbiamo scappare.
L'elfa arrivò al suo fianco già impugnava la spada color smeraldo, esattamente come le squame di Firnen.. Firnen, Saphira chissà se li avrebbe mai rivisti.
-Stai dietro di me Eragon, non sei armato.- Sussurrò Arya.
-Nemmeno per idea.- Rispose lui.
I Ra'zac sembravano muoversi al rallentatore, come se fluttuassero nell'aria. Poi improvvisamente, con uno scatto repentino attaccarono. Nessun umano avrebbe potuto tener testa ad una velocità del genere, ma Eragon, Arya e Blodhgarm non erano umani quindi combatterono.
L'elfa ne aveva ucciso subito uno con un affondo e gli aveva preso l'arma, un'ascia da guerra, per darla ad Eragon. Quei Ra'zac non erano come gli ultimi due con cui il cavaliere aveva combattuto, erano meno abituati a combattere; forse potevano farcela.
Blodhgarm stava combattendo con due Ra'zac contemporaneamente, parava, schivava, affondava in sequenza. Dopo poco i mostri erano a terra, morti. Ne rimanevano tre.
-Arya raggiungi gli altri!- Urlò Eragon.
L'elfa non staccò gli occhi dal combattimento:
-Raggiungili te..-
Il cavaliere si abbassò per schivare un colpo mirato a decapitarlo:
-Arya non ti voglio mettere in pericolo, avverti gli altri noi troveremo il modo di uscire, vai via ora!-
Stava diventando isterico.
-No, io resto qui.- Era irremovibile.
-Blodhgarm, vai ad avvertire gli altri dei Ra'zac! Noi ti raggiungeremo, falli scappare.- Eragon mise l'ascia di taglio la fece sibilare, e la testa del mostro era in terra. Ancora due.
Con la coda dell'occhio vide l'elfo che si allontanava cercando di non essere notato. Dopo una decina di metri iniziò a correre.
Forse sarebbe riuscito ad avvertire Saphira e Firnen, e loro se ne sarebbero andati, no non era possibile, la sua dragonessa sarebbe venuta a cercarlo anche in capo al mondo. Lui e Arya dovevano uscire vivi. Eragon vide Tàmerlein tracciare un arco nell'aria e poi conficcarsi in un fianco del Ra'zac che gemette di dolore e si accasciò. L'ultimo rimasto si guardò intorno, il viso orrendo contratto in una smorfia. Constatò che era rimasto solo lui:
-Ssssiate maledetti.- Poi si voltò e sparì nella caverna.
-Che codardo..- Constatò Arya.
-Già ma ora dobbiamo andare.- Rispose Eragon con gli occhi bassi.
-Potrebbe esserci d'intralcio..-
-Cosa vuoi che faccia un solo Ra'zac? Ci conviene andare per raggiungere il resto del gruppo.- Poi si mise a correre.
Arya un po' perplessa prima di seguirlo prima però liberò i due umani che la guardavano con due occhi sorpresi e intimoriti insieme.
-Quando tornerete in città dite a tutti che vi hanno liberato i forestieri che avete cercato di uccidere.- Poi seguì la scia di polvere lasciata da Eragon.
Immagine
Fatta da Vanir :)
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1940
Iscritto il: 17 ottobre 2011, 23:00
Località: Ellesmera (si, certo certo)
Sesso: Femmina

RE: Continuo di Inheritance

da Nasuada97 » 26 agosto 2012, 23:34

Giorgia, posso dirti una cosa? Sei migliorata un sacco di grammatica e punteggiatura :D leggendo il capitolo ho incontrato pochi casi in cui saltavi la virgola, mentre prima lo facevi davvero molto più spesso! Eragon che dice a Arya che non aveva bisogno di lei è tragicomico: cavoli, stavi per morire, ringraziala almeno -.-" che cafone! Poi quando Arya si avvicina alla caverna e le brucia una guancia credevo che i Ra'zac avessero usato l'olio di Seithr come per Eragon nell'Helgind (anche a lui bruciava una guancia :lol: )! E poi affrontano... SEI RA'ZAC?!?! :ehhh: :blink: ne sono una squadra!!!
[smilie=pooh_go.gif] [smilie=pooh_go.gif] [smilie=pooh_go.gif] [smilie=pooh_go.gif] [smilie=pooh_go.gif] [smilie=pooh_go.gif] *immagine dei Ra'zac all'assalto XD*
E... Li uccidono tutti. Ammaza, dapevo che erano potenti, ma così mi spiazzano... Sono super [smilie=superman2.gif] ma forse quella emoticons si addice di più al caro Blodie (è anche blu! :O) che va ad avvisare gli altri...
Io: eddai, ammettilo che volevi scappare perché hai fifa dei Ra'zac...
Blödhgarm: nuoooo :ehehe: ma cosa diciiiii!! Ero andato ad avvisare i draghi, io, sìsìsì!!

Comunque, a parte gli scherzi, non denigrare così il tuo lavoro! La tua ff rimane tra le storiche per me, è stata una delle prime che ho letto e mi piace ancora! Continuala e non perdere l'entusiasmo, posta presto, fatti venire nuove idee... Avrai sempre il nostro appoggio :ok: sono sicura che continuerai alla grande!!!
Immagine
Se volete una firma bella come la mia chiede a Vanir_ ;)
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1133
Iscritto il: 19 agosto 2011, 23:00
Località: Ilirea
Sesso: Femmina

Re: RE: Continuo di Inheritance

da Aiedail98 » 27 agosto 2012, 21:59

Hai postatoooo! :O Evvaiiiii! :O *me saltella in balcone e mia mamma chiama l'istituto psichiatrico di sanità mentale*

Giorgia98 ha scritto:Sono stata un sacco di tempo in montagna e ho avuto tempo per scrivere un pò di capitoli.. premetto che non mi piace come si sta svolgendo questa ff quindi non vedo l'ora di finirla
-_-


Coooosaa? :cry: maccheddiciiii! :crybaby: è bellissima la tua FanFic! :cry: non finirla subito, pleaseeeee *occhioni da Bambi*

Beh, dai, forse è meglio se comincio il mio commento... :ehehe:

Giorgia98 ha scritto:25 -PRIMI PROBLEMI


Oh, santissimo cielo, iniziamo beneeee! :sleep: *coscienza: basta rompere le scatole a quella povera disgraziata che deve leggersi il tuo commento... và, muoviti, per favore! io: :ehehe: *

Giorgia98 ha scritto:L'elfa si unì alla battaglia, con un gesto teatrale si liberò dello scomodo vestito cremisi. Sotto aveva un paio di pantaloni di pelle neri, una maglia elfica molto sottile ma soprattutto la sua spada


Eeeeh, Arya... guarda che qui Eragon si mette a sbavare invece di pensare a salvarsi le chiappe! :sbav:

Giorgia98 ha scritto:-Che c'è? Hai anche il coraggio di domandarlo? Sei qua quando dovevi essere fuori dalle mura con Saphira e Firnen, perchè sei venuta?-


Eragon, lasciatelo dire... MA SEI UN PINGUINO! C'è, fammi capire... lei arriva, ti salva, combatte per te, quasi si faceva scoprire da quella guardia e tu hai il coraggio di rimproverarla? [smilie=nono.gif] ah, beh, bello... se vuoi conquistarla, questa è la strada peggiore... :sleep:

Giorgia98 ha scritto:-Non mi piace essere lasciata in disparte, mi pare di non essere così incompetente da non essere considerata al vostro pari, o sbaglio?-


Bella risposta Arya! :ok: Mi inchino alla tua bravuraaa! :inchino:

Giorgia98 ha scritto:-Non è questo..-


Ahaha, Eragon in netta difficoltà... ;)

Giorgia98 ha scritto:-Ah no? Allora cerca di spiegarti meglio perchè, se non ci hai fatto caso, il Ra'zac l'ho ucciso io.-


*coro da stadio* ARYA! [smilie=fans.gif] ARYA! [smilie=fans.gif] ARYA! [smilie=fans.gif] Vai alla grande, stendiloooo! [smilie=lol.gif]

Giorgia98 ha scritto:-Ce l'avremmo fatta anche da soli.-
-Non mi pare, con quale arma? Il pugnale di Blodhgarm? Non è colpa mia se sei stato così idiota da non pensare che una spada ti potrebbe servire. Tu fai tutto facile..- Ora Arya stava urlando.
-..Pensi di fare quello che ti pare quando ti pare. ''Vado a vedere dentro alle mura della città sarà talmente facile che non porto nemmeno la spada''.- L'elfa imitò la voce di Eragon.
-Si infatti una passeggiata, e intanto sei stato attaccato da un Ra'zac e.. cos'è stato?-


Stima profonda nei confronti di Arya :sorrisone:

Giorgia98 ha scritto:Il cavaliere era rimasto a guardare la schiena di Arya mentre camminava verso la caverna. Stava ancora pensando alle parole che gli aveva detto poco prima. Erano vere in parte, lui aveva fatto tutto facile ma non perchè lo credeva veramente, per rassicurare Arya e Saphira che non avrebbero preso parte alla spedizione.


Oh, Eragon, finalmente l'hai capito... :sleep: e non rpovare a giustificarti con la solita storiella del "non volevo preoccuparvi..." che non funziona MAI -_-

Giorgia98 ha scritto:-Arya raggiungi gli altri!- Urlò Eragon.
L'elfa non staccò gli occhi dal combattimento:
-Raggiungili te..-
Il cavaliere si abbassò per schivare un colpo mirato a decapitarlo:
-Arya non ti voglio mettere in pericolo, avverti gli altri noi troveremo il modo di uscire, vai via ora!-
Stava diventando isterico.
-No, io resto qui.- Era irremovibile.
-Blodhgarm, vai ad avvertire gli altri dei Ra'zac! Noi ti raggiungeremo, falli scappare.-


Ah, povero Bloddie... :cry: lo mandano via pur di restare soli soletti... :crybaby: chiamasi "tattica per non aver rompiscatole quando si è con la morosa..." :innamorato: altro che "avvertire gli altri"... :...:

Giorgia98 ha scritto:-Cosa vuoi che faccia un solo Ra'zac? Ci conviene andare per raggiungere il resto del gruppo.


Eh, già, Eragon, hai perfettamente ragione... :sleep: Ma siamo alla fiera della stupidità o cosa???? :...: ma dai, Eragon! Anche una stupida ragazzina del ventunesimo secolo come me ha capito che primo o poi ti ritroverai quel vecchio coso sibilante alle calcagna! -_- e poi non lamentarti se ti trovi un coltello tra le costole, ok? :sleep:

Ok, ora basta con le citazioni, altrimenti va a finire che cito tutto il capitolo e basta :sorrisone:

Che dire?? CONTINUAAAAAA!
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1003
Iscritto il: 31 ottobre 2011, 0:00
Località: Dove mi porta il vento...
Sesso: Femmina

RE: Continuo di Inheritance

da Giorgia98 » 27 agosto 2012, 22:48

@Nasuada97: Graaaazie di aver letto il capitolo :cry: *me commossa* .
E poi affrontano... SEI RA'ZAC?!?! :ehhh: :ehhh: ne sono una squadra!!!
[smilie=pooh_go.gif] [smilie=pooh_go.gif] [smilie=pooh_go.gif] [smilie=pooh_go.gif] [smilie=pooh_go.gif] [smilie=pooh_go.gif] *immagine dei Ra'zac all'assalto XD*
E... Li uccidono tutti. Ammaza, dapevo che erano potenti, ma così mi spiazzano... Sono super!

Ti volevo dire che riescono a battere sei Ra'zac perchè questi ultimi non sanno neanche tenere una spada in mano, ( :lol: )non hanno mai combattuto, quindi per quanto svelti possano essere non possono competere con gli elfi che sono allenati da secoli :D La parte di Blodhgarm che scappa fa morire ahaha :D

@Aiedail98: Ma che commentone mi hai fatto? :D *me commossa di nuovo* :cry:
I tuoi commenti mi fanno sempre stra ridere :P
Bella risposta Arya! :ok: Mi inchino alla tua bravuraaa! :inchino:
*coro da stadio* ARYA! [smilie=fans.gif] ARYA! [smilie=fans.gif] ARYA! [smilie=fans.gif] Vai alla grande, stendiloooo! [smilie=lol.gif]
Stima profonda nei confronti di Arya :sorrisone:

Della serie: Arya è molto più intelligente di Eragon ahah :D
Graazie mille anche a te per aver letto il mio capitolo ;)


Oggi posto un altro capitolo che ho scritto in montagna, riguarda la seconda parte del passato di Arya, siccome sono passati secoli da quando ho postato la prima farò un piccolo riassunto ;)
Allora Arya quando è un pò più piccola di adesso ed abitava ad Ellesmera litigava sempre con la madre Izlanzadi. I motivi erano molto vari, ma i più abituali erano: l'istruzione della giovane elfa, quest'ultima avrebbe voluto studiare scherma, tiro con l'arco, a combattere.. ma la madre le imponeva di diventare regina e quindi di imparare la noiosa politica elfica.
L'altro motivo, non meno importante è che Arya (già abbastanza arguta anche da piccola :D ) vorrebbe dare una mano ai varden perchè da quando è morto suo padre, re Evandar, Izlanzadi si rifiuta di andare a combattere contro Galbatorix.
Durante uno dei litigi Arya scappa con l'intenzione di non ritornare mai più.
FINE :laugh:

Buona lettura :bye:

26 -PASSATO II
Arya aprì gli occhi, le pupille si restrinsero a causa della luce improvvisa. Li richiuse. Era appena l'alba, la natura si svegliava per passare una nuova giornata, sentiva il terreno ghiaccio contro il suo fianco. Tirò in su le braccia per risvegliare il corpo intorpidito dalla dormita. Quella sera, dopo l'ennesimo litigio con sua madre si era accampata in un punto non bel definito della foresta. Sentì un fruscio, si voltò di scatto: non vide niente.
Sempre all'erta si mise in piedi attenta a non far rumore, estrasse la sua spada sottile, leggera,l'estensione del suo braccio. Guardò là intorno, fra le piante. Ancora niente.
Meglio così, probabilmente era un animale. Si incamminò per allontanarsi ancora da Ellesmera, non voleva più tornarci. Mentre correva i suoi pensieri erano ben distanti dal fruscio sentito poco prima, ma dopotutto, non sapeva di essere seguita.
Durante il viaggio si fermò a raccogliere qualche erba e frutto commestibile, anche quando iniziò a piovere continuò, i lunghi capelli che le cadevano in lunghe ciocche bagnate sulla schiena.
Al crepuscolo si fermò, accese un piccolo fuoco (-Brisingr.-) e si lasciò scaldare dalle fiamme tiepide. Chiuse gli occhi, il ticchettio costante della pioggia la rilassava lasciò che la testa le scivolasse all'indietro, le gocce che le cadevano sul viso parevano grosse lacrime argentee.
Riaprì gli occhi, il cuore fece un sobbalzo, davanti a lei c'era una figura umana, il viso restava celato dall'oscurità.
Un secondo dopo era già in piedi col spada sguainata, l'ombra non accennava a voler prendere un arma. Arya fece un mulinello con la spada, lo ferì a quello che presumibilmente era il braccio destro. Senza neanche curarsi il graffio la figura estrasse la spada per non essere più ferito; Arya fece un affondo che venne parato e così iniziarono a combattere. L'elfa che affondava e mirava a ferire, lui, ormai Arya aveva deciso che doveva essere un maschio, parava ogni mossa e non provava a ferirla in alcun modo. Dopo un po' l'elfa si stancò, lui era più bravo con la spada e il fatto che non provasse ad ucciderla significava che l'aveva mandato sua madre. Con dei movimenti esasperati provò a farlo dirigere verso il fuoco. Ci riuscì: apparve un viso elfico, gli occhi a mandorla azzurri come il ghiaccio, i capelli corvini tutti bagnati per la pioggia, un sorriso affabile. Non l'aveva mai visto.
Lui mormorò:
-Facciamola finita qua.- Poi con un rapido movimento del braccio disarmò Arya, che comunque non perse il suo sguardo omicida.
-E ora che farai? Mi porterai da mia madre immagino..- Disse con un tono esasperato, con suo disappunto il sorriso dell'elfo si allargò ancora di più.
-Io non sono venuto qui perché me lo ha ordinato tua madre.-
-Non ti credo.- Decretò Arya.
-Mi dispiace ma non posso far nulla per dimostrartelo, comunque se ti può interessare ogni elfo di questa foresta fedele alla regina, quindi ognuno, ti sta cercando.-
-Che novità.- Commentò aspra la principessa.
-Già..- La conversazione si fermò lì poi come se si fosse ricordata una cosa importante domandò:
-Allora tu che cosa vuoi?-
L'elfo la guardò:
-Ti vorrei far capire che ci sono modi migliori di fare quello che vuoi.. perché continui a disobbedire a tua madre?-
-Come fai a sapere che disobbedisco a mia madre?- Inclinò la testa da un lato.
-Le voci girano..insomma rispondi alla mia domanda.-
-Non credo che i suoi siano dei principi giusti..-
-Eppure dicono che sia una delle migliori regine, tu cosa vorresti fare?- Gli occhi del giovane brillavano più azzurri che mai.
Arya avrebbe voluto rispondere ''e a te che importa?'' ma ci fu qualcosa che la trattenne, forse lo sguardo, forse quegli occhi o il fatto che l'aveva seguita fino a là. Comunque non disse tutta la verità.
-Vorrei fare qualcosa di utile per il nostro popolo, qualcosa che sia più utile di diventare regina.-
L'elfo sorrise, i denti bianchi brillarono nel buio:
-Allora credo che potremo andare d'accordo Arya Drottningu.-
-Arya.- Corresse lei.
Lui tese la mano:
-Faolin.-
Si guardarono occhi verdi e occhi azzurri ognuno vedeva riflesso il suo volto negli occhi dell'altro.


Okey, lo ammetto non è uscito fuori granchè.. comunque è corto perchè volevo finire sul ''Faolin'' :P
Immagine
Fatta da Vanir :)
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1940
Iscritto il: 17 ottobre 2011, 23:00
Località: Ellesmera (si, certo certo)
Sesso: Femmina

RE: Continuo di Inheritance

da zaffira » 29 agosto 2012, 13:43

vai continua così giò
Immagine
Avatar utente
Apprendista Cavaliere
Apprendista Cavaliere
 
Messaggi: 383
Iscritto il: 20 giugno 2011, 23:00
Località: Alagaesia
Sesso: Femmina

Re: RE: Continuo di Inheritance

da Giorgia98 » 30 agosto 2012, 11:41

zaffira ha scritto:vai continua così giò

Grazie :D
Immagine
Fatta da Vanir :)
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1940
Iscritto il: 17 ottobre 2011, 23:00
Località: Ellesmera (si, certo certo)
Sesso: Femmina

RE: Continuo di Inheritance

da Nasuada97 » 29 settembre 2012, 22:38

E dopo eoni ed eoni... Eccomi qui XD che dire, capitolo breve ma molto interessante... Mancava un po' di suspance quando Arya ha scoperto la figura davnti a sé -che poi tu dici essere umana... Capisco cosa intendevi dire, ma io credevo che fosse un uomo e non un elfo, mi ha tratto in inganno XD-, ma mi è piaciuta molto la descrizione di Faölin... Un elfo con gli occhi azzurri invece del solito verde :innamorato: Dev'essere semplicemente adorabile c___c e Arya non resisterà... Perciò adesso voglio sapere come andrà tra i due -sempre che la tua scaletta non preveda di sapere prima come se la cava con Eragon ;) -, posta presto! Sono mesi che manchi! :cry:
Immagine
Se volete una firma bella come la mia chiede a Vanir_ ;)
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1133
Iscritto il: 19 agosto 2011, 23:00
Località: Ilirea
Sesso: Femmina

RE: Continuo di Inheritance

da EragonEldunari » 27 aprile 2013, 14:29

Bella questa ff!! Complimenti!!
Ma hai smesso di postare?! Nooooo :cry: :cry:
Vivi come se tu dovessi morire domani, impara come se tu dovessi vivere per sempre.
Avatar utente
Argetlam
Argetlam
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 16 dicembre 2012, 0:00
Sesso: Maschio

RE: Continuo di Inheritance

da DaubleGrock » 4 maggio 2013, 0:22

Ho appena scoperto questa ff e devo dire che è molto bella , ma non continui? :(
Spero di si, sarebbe in peccato abbandonarla
Immagine
"I looked at him and I saw myself"
by Hiccup to Astrid in How To Train Your Dragon I
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1022
Iscritto il: 18 febbraio 2013, 0:00
Località: Ovunque mi porti il vento
Sesso: Femmina

RE: Continuo di Inheritance

da EleFly » 9 settembre 2013, 11:27

Bellissimiiiiiiiiiii capitoli! Brava Brava Brava Brava! :applauso: :applauso: :applauso: :applauso:
Che le vostre spade rimangano affilate.
-Aragon
Avatar utente
Abitante
Abitante
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 19 agosto 2013, 23:00
Sesso: Femmina

Re: Continuo di Inheritance

da Mattigon » 10 maggio 2014, 8:00

brava!
Avatar utente
Argetlam
Argetlam
 
Messaggi: 205
Iscritto il: 21 aprile 2014, 23:00
Località: Ellesmera
Sesso: Maschio

Precedente

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron
CHIUDI
CLOSE