Emozioni meditate...

Moderatori: Nonno-vor, mastermax, AnnaxD, Saphira23, Arya18, SkulblakaNuanen, Wyarda, blitz, Daenerys, oromiscanneto

RE: Emozioni meditate, rivissute, amplificate!

da blitz » 3 settembre 2011, 19:47

Ehi ciao, sono in forte ritardo, ti chiedo scusa... ho avuto una settimana alquanto intensa. Dunque, sebbene siano brevi entrambe le tue poesie sono bellissime. Grazie anche all'accostamento con la musica acquisiscono un ritmo cadenzato che tuttavia non essendo frenetico conferisce quel senso di malinconia. L'immagine che mi è arrivata e di una persona che si trascina per le strade di una città deserta sotto una coltre di pioggia. Contorto come ragionamento, lo so. Credo che abbia influito l'inesorabile avvicinamento dell'autunno. In ogni caso sono bellissime.
Elfa93 ha scritto:Una trottola in balìa del vento.
Così mi sento all’improvviso.
Scivolata nel silenzio
Di un’estate già crollata,
di un autunno che si sgretola,
come foglie, ad ogni passo
azzardato dai pensieri
Questa la parte delle due che in assoluto mi è piaciuta maggiormente.
Complimenti, continua.
You can ignite, stand and fight, don't cave in.
So let the Games begin.

{Girl on fire, Arshad
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6574
Iscritto il: 30 aprile 2008, 23:00

RE: Emozioni meditate, rivissute, amplificate!

da Elfa93 » 17 settembre 2011, 19:27

ok ritorno nuovamente! :) ;) il mio topic qui è ormai come un diario...
grazie per il sostegno, lettori!

Lontano dal tuo mondo,
c’è ancora qualche tempo
per le strade del ricordo
che riattiva la memoria in un istante...
Nei segnali frettolosi
Che fuggono e si perdono nel caos...
frammenti di vissuto,
fibre impercettibili
di immagini già viste e commentate.
Mi immergo dentro all’anima
Nascosta in ogni oggetto.
Ti ritrovo.
Hai perso in giro
Qualcosa che ti cerca,
che protesta la tua assenza
come me.
Hai lasciato per la strada
Qualche metro di canzone
Da percorrere in quinta ad occhi chiusi..!
E tornare a far girare
Il mondo sui tuoi passi...
Cancellati dalla polvere e dal vento,
calpestati dallo scorrere del tempo.



Il ricordo che ancor ti tiene vivo
Va spegnendosi anch’esso
Pian piano,
come la fiamma tremolante
di un cero consumato ormai dal tempo.
Eppure non s’arresta
Il desiderio ardente
Di serbarti un posto comodo nella mente
Che non si scalfisca
Col mutare del presente,
che rimanga intatto
lì per sempre.


anche se io ho deciso, vorrei sapere quale preferite tra le due...
Immagine
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1389
Iscritto il: 24 luglio 2008, 23:00
Località: In mezzo a un sentiero di 88 tasti, in una prigione di 1000 note <3
Sesso: Femmina

RE: Emozioni meditate, rivissute, amplificate!

da notteluna » 19 settembre 2011, 14:29

sono tutte e due stupende, però a par mio la migliore è la prima, non ha paragoni!!! :laugh:
Immagine
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1218
Iscritto il: 19 marzo 2010, 0:00
Località: London (magari)
Sesso: Femmina

RE: Emozioni meditate, rivissute, amplificate!

da callistor_des » 19 settembre 2011, 19:19

Sono belle entrambe e in perfetto equilibrio ma ho preferito essenzialmente la prima per vari motivi:
1)l'uso sapiente e adeguato del lessico che trasforma la poesia quasi in musica.
2)Le immagini leggere ed efficaci,che scorrono davanti agli occhi come piccoli flash e lasciano qualcosa nell'animo di impercettibile,ma denso di significato.
3) la scorrevolezza dei versi

Il tuo stile è magnifico complimenti e non smette mai di stupire :)
Anima inquieta
erri alla fine di un sogno
fra boschi di salici piangenti in terre senza sole
la neve si tinge di pennellate di aurora
il ghiaccio preme sul sospiro struggente.
Avatar utente
Apprendista Cavaliere
Apprendista Cavaliere
 
Messaggi: 424
Iscritto il: 21 febbraio 2011, 0:00
Località: sotto la stella del destino con una mano tra la carta e l'inchiostro
Sesso: Femmina

RE: Emozioni meditate, rivissute, amplificate!

da veroarya » 20 settembre 2011, 17:32

Sono entrambe sublimi, non so tra quale scegliere sinceramente, la rima che ogni tanto hai creato in tutte e due le rende belle entrambe. Non so proprio......
La realtà non si cura dei desideri. Decidere di distogliersi dalla verità significa tradire se stessi.
(Decima regola del mago, Zeddicus Zu'l Zorander- Spada della verità)
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1014
Iscritto il: 8 aprile 2008, 23:00
Località: Su un prato, in riva al mare, a discutere con un corvo sul significato della vita
Sesso: Femmina

RE: Emozioni meditate, rivissute, amplificate!

da Elfa93 » 21 settembre 2011, 21:11

grazie tante per i vostri pareri! :) sono contenta che i miei scritti continuino a piacere... io preferisco da un lato la prima perchè mi sembra più scorrevole, dall'altro però sono anche spinta verso l'altra, per il significato che le dò...
tornerò presto a postare qualcos'altro! grazie ancora! ;)
Immagine
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1389
Iscritto il: 24 luglio 2008, 23:00
Località: In mezzo a un sentiero di 88 tasti, in una prigione di 1000 note <3
Sesso: Femmina

RE: Emozioni meditate, rivissute, amplificate!

da Saphira23 » 22 settembre 2011, 14:06

Sai già cosa penso :P entrambe fantastiche ma la seconda mi piace di più!!!Posta prestissimoooo ;)
Immagine L’amore è sempre paziente e gentile, non è mai geloso… L’amore non è mai presuntuoso o pieno di se, non è mai scortese o egoista, non si offende e non porta rancore...
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2984
Iscritto il: 24 luglio 2008, 23:00
Località: Su Saphira insieme al mio amato nei cieli incantati di Alagaesia. Sulle ali della mia vita...
Sesso: Femmina

RE: Emozioni meditate, rivissute, amplificate!

da blitz » 23 settembre 2011, 20:43

Ciao, mi scuso per il ritardo, mi dispiace.
Premetto che non ho letto nessuno dei commenti precedenti per non farmi influenzare, quindi non so se quello che sto per scrivere ti suonerà nuovo oppure lo troverai come qualcosa di già sentito. Allora come sempre scrivi benissimo ed entrambi i componimenti sono più che all'altezza delle aspettative. Continua a sbalordirmi il modo in cui sfrutti lessico e sintassi per creare ogni volta qualcosa di suggestivo ma non carico. Se si parlasse di sculture diciamo che il tuo stile potrebbe avvicinarsi al classico o neo-classico (per quel poco che ne so, sia ben chiaro), lontano da quel barocco eccessivamente carico. Il tuo è uno stile semplice, ma elegante e "aggraziato", in qualche modo seducente. Ci hai chiesto di esprimere una preferenza. Be' la mia va alla prima di queste due poesie. Mi piacciono maggiormente le immagini che hai creato rispetto a quelle della seconda (comunque bellissime). Specialmente quel "metro di canzone" l'ho trovato magnifico, è molto particolare. Complimenti sei davvero bravissima, continua presto.
You can ignite, stand and fight, don't cave in.
So let the Games begin.

{Girl on fire, Arshad
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6574
Iscritto il: 30 aprile 2008, 23:00

RE: Emozioni meditate, rivissute, amplificate!

da Elfa93 » 22 dicembre 2011, 15:22

Salve a tutti! :)
Mi spiace per la lunga assenza... diciamo che ho qualche poesia in arretrato che non volevo postare, ma adesso recupererò ^^ diciamo anche che sono caduta in un "sonno" di pensieri per un po'... Ora mi rimetto al lavoro! Vi ringrazio ancora per i vostri commenti troppo belli! :rolleyes:


I tir della notte.

Schegge affilate di luce tagliente...
Feriscono l’iride stanca
Sprazzi improvvisi d’abbaglio
E risvegliano scie di pensieri
Sopiti nel tacito involucro scuro.
Percorrono in corsa le arterie della notte
Lampi di idee inafferrabili
Container nell’ombra
Compressi ed impressi
Nel sonno



Scherzi d’autunno


Tu che coi rami affilati e sottili
Ritagli l’azzurro più scuro e più basso

Tu che di ombre diffuse
Rivesti le giovani ore, che lente si affrettano
A fingersi sera
Immagine
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1389
Iscritto il: 24 luglio 2008, 23:00
Località: In mezzo a un sentiero di 88 tasti, in una prigione di 1000 note <3
Sesso: Femmina

RE: Emozioni meditate, rivissute, amplificate!

da veroarya » 22 dicembre 2011, 17:17

Entrambe molto bella, ben tornata :D
La realtà non si cura dei desideri. Decidere di distogliersi dalla verità significa tradire se stessi.
(Decima regola del mago, Zeddicus Zu'l Zorander- Spada della verità)
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1014
Iscritto il: 8 aprile 2008, 23:00
Località: Su un prato, in riva al mare, a discutere con un corvo sul significato della vita
Sesso: Femmina

RE: Emozioni meditate, rivissute, amplificate!

da callistor_des » 22 dicembre 2011, 20:29

Finalmente hai postato,è davvero un grande ritorno complimenti :D
Sono brevi ma ricche di significato,sinceramente non ce n'è una che preferisco in particolare perchè sono entrambe molto belle e allo stesso livello.La seconda ha un qualcosa di velato ed evanescente,una punta di mistero che va interpretato...
Posta presto ;)
Anima inquieta
erri alla fine di un sogno
fra boschi di salici piangenti in terre senza sole
la neve si tinge di pennellate di aurora
il ghiaccio preme sul sospiro struggente.
Avatar utente
Apprendista Cavaliere
Apprendista Cavaliere
 
Messaggi: 424
Iscritto il: 21 febbraio 2011, 0:00
Località: sotto la stella del destino con una mano tra la carta e l'inchiostro
Sesso: Femmina

Re: RE: Emozioni meditate, rivissute, amplificate!

da Elfa93 » 23 dicembre 2011, 19:33

callistor_des ha scritto:Finalmente hai postato,è davvero un grande ritorno complimenti :D
Sono brevi ma ricche di significato,sinceramente non ce n'è una che preferisco in particolare perchè sono entrambe molto belle e allo stesso livello.La seconda ha un qualcosa di velato ed evanescente,una punta di mistero che va interpretato...
Posta presto ;)


La seconda in realtà non volevo postarla perchè è incompleta... ma, non avendo più ispirazione per continuarla, ho preferito lasciarla così.
Grazie, callistor e veroarya :)


Occhi sapienti
Dischiusi a metà.
Incavati nel segno
Di una muta inquietudine.
Occhi offuscati
Di lieve mestizia
Che tendono a stento lo sguardo
Alle fronde già scure...
Che fissano cupi la quiete
Che cala dal cielo
Il suo velo dormiente.
Che aspettan sicuri
Quel solitario macigno,
come piombasse
improvviso
dal cielo lunare.
Accanto alle tempie
Spianate dal tempo,
ecco gli occhi dell’ora che muore
perché si trascina
a rilento e rifugge
lo sguardo vissuto
ormai stanco e confuso
Immagine
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1389
Iscritto il: 24 luglio 2008, 23:00
Località: In mezzo a un sentiero di 88 tasti, in una prigione di 1000 note <3
Sesso: Femmina

RE: Emozioni meditate, rivissute, amplificate!

da blitz » 26 dicembre 2011, 21:49

Ehi ciao. Sono in enorme ritardo, me ne rendo conto, ma ti chiedo comunque ancora una volta di perdonarmi, benché non possa in tutta onestà dire di aere una scusa valida con cui discolparmi. Le ultime poesie che hai postato sono tutt'e tre bellissime. I tir della notte l'ho trovata in un certo senso velata, come una sorta di visione. Questo aspetto della poesia l'ho interpretato come il risultato della precisa idea che hai dato del sonno e dei pensieri un po' confusi nella notte. Complimenti è bellissima. Anche Scherzi d'autunno mi è piaciuta molto anche se qui devo dire che più che altro sono andata a pelle. Non saprei dire quale sia stato l'elemento che più mi ha colpita. Per quello che riguarda la tua terza poesia, be' questa mi piace perché rispecchia molto quello stile che è solo tuo e che come ti ho già detto in passato adoro. In sostanza fantastiche tutt'e tre, anche se per motivi diversi. Continua presto e scusami ancora per il ritardo con cui mi sono presentata a commentare.
You can ignite, stand and fight, don't cave in.
So let the Games begin.

{Girl on fire, Arshad
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6574
Iscritto il: 30 aprile 2008, 23:00

RE: Emozioni meditate, rivissute, amplificate!

da notteluna » 27 dicembre 2011, 15:34

bellissime tutte e tre!!!
perdona il ritardo ;)
Immagine
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1218
Iscritto il: 19 marzo 2010, 0:00
Località: London (magari)
Sesso: Femmina

RE: Emozioni meditate, rivissute, amplificate!

da callistor_des » 29 dicembre 2011, 13:14

Hai una grande abilità elfa quella di creare magnifiche poesie dai significati velati e con immagini struggenti,che creano un componimento scorrevole e bello da udire ma anche da vedere.Quest'ultima è bellissima davvero,ispira un'aurea di saggezza antica... ;) ;)
Continua così.
Anima inquieta
erri alla fine di un sogno
fra boschi di salici piangenti in terre senza sole
la neve si tinge di pennellate di aurora
il ghiaccio preme sul sospiro struggente.
Avatar utente
Apprendista Cavaliere
Apprendista Cavaliere
 
Messaggi: 424
Iscritto il: 21 febbraio 2011, 0:00
Località: sotto la stella del destino con una mano tra la carta e l'inchiostro
Sesso: Femmina

PrecedenteProssimo

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
CHIUDI
CLOSE