Erys

Moderatori: Nonno-vor, mastermax, AnnaxD, Saphira23, Arya18, SkulblakaNuanen, Wyarda, blitz, Daenerys, oromiscanneto

Questa ff vi sembra noiosa?

No
0
Nessun voto
No
0
Nessun voto
No
0
Nessun voto
 
Voti totali : 0

Erys

da robyrosa96 » 17 dicembre 2011, 16:20

OK, non so nemmeno perchè lo sto facendo ma ormai è troppo tardi, quindi si inizia! Per ora scrivo solo un piccolo post e poi se la storia piacerà continuerò. Vi avverto subito che non so quanto presto potrò postare a causa della scuola...
Fatemi in bocca al lupo!

CAPITOLO I
La sala del trono del castello di Feinster era gremita di gente, ognuna della quale cercava di prendere la parola. In un angolo buio vicino alla finestra comparve all’improvviso una figura incappucciata che con un agile balzo si confuse con le ombre. Nella sala vi erano quattro persone, ognuna delle quali aveva almeno tre o quattro guardie di scorta appoggiate contro il muro: un vecchio umano che sembrava un militare parlava animatamente con una giovane donna dalla pelle scura molto sicura di sé mentre ogni tanto intervenivano un’elfa dai capelli corvini e quello che sembrava un mezzelfo. Nessuno si era accorto della sua presenza, così si rilassò leggermente, senza mai però perdere la concentrazione.
Provò a sondare la mente delle persone nella stanza, ma si ritrasse subito, costatando con sorpresa che tutti i presenti erano protetti da barriere mentali molto forti. I due umani non si accorsero di nulla, aveva usato un filo di pensiero troppo sottile perché i loro sensi ottusi potessero coglierlo, ma i due elfi si girarono di scatto e, dandosi uno sguardo d’intesa, corsero più veloce di qualsiasi umano verso l’angolo dove era nascosta e sguainarono le spade. La figura uscì dalle ombre, spiccò un balzo dandosi lo slancio con la parete e atterrò dall’altro lato della sala, atterrando al centro del grosso tavolo circolare.
Subito i due girarono sui tacchi e ritornarono alla carica mentre la figura si guardava intorno alla ricerca di una via di fuga. Fece una panoramica della sala: una sola porta davanti alla quale vi era appostato un manipolo di guardie e una sola finestra, la stessa dalla quale era entrata. Prima che potesse anche solo muoversi il mezzelfo le fu addosso, seguito immediatamente all’elfa dai capelli corvini. Il mezzelfo tentò un affondo ma lei lo schivò velocemente e abbassandosi per prendere o slancio tirò un calcio alla sua mano, facendo volare lontano la spada. Prima che potesse reagire gli tirò un altro calcio alla base del collo, facendolo barcollare all’indietro. Sentì un soffio d’aria vicino alla testa e si abbassò appena in tempo per evitare la spada dell’elfa, che le era arrivata alle spalle, ma la punta della spada si incastrò con il cappuccio del mantello, tirandolo indietro. Sentì l’elfa trattenere il fiato e vide il mezzelfo sgranare gli occhi dalla sorpresa.
Ultima modifica di robyrosa96 il 19 maggio 2012, 16:05, modificato 4 volte in totale.
Immagine
Avatar utente
Argetlam
Argetlam
 
Messaggi: 232
Iscritto il: 27 marzo 2011, 0:00
Località: Alalea
Sesso: Femmina

RE: Erys

da samurai98 » 17 dicembre 2011, 16:48

wow... storia molto bella :) chi sara mai quest'agilissima intrusa, un'elfo?
continua perchè la storia è interessantissima :ok:

P.s. non preoccuparti, ho segnalato l'altro topic, i mod lo chiuderanno.
.:bisogna trovarsi a terra per essere calpestati:.
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1206
Iscritto il: 13 settembre 2010, 23:00
Località: Du Weldenvarden(Torino)
Sesso: Maschio

RE: Erys

da ReEragon » 17 dicembre 2011, 17:16

molto bello
continua presto questa storia
chi sarà mai la sconosciuta?
Sono un grande appassionato del fantasy.
Ho letto molte saghe:
-Le Cronache del Mondo Emerso
-Le Guerre del Mondo Emerso
-Deltora
-Rowan
ma Il ciclo dell´eredità è qualcosa di fantastico, avvincente, che sa coinvolgere. Qualcosa di stupendo
Avatar utente
Amico dei Draghi
Amico dei Draghi
 
Messaggi: 119
Iscritto il: 25 novembre 2011, 0:00
Località: Alagaësia,nella Du Weldenvarden con la bellissima Arya
Sesso: Maschio

RE: Erys

da merlino99 » 17 dicembre 2011, 17:26

postaaaaa, mi hai davvero fatto innervosire co sto finale del cavolo, voglio assolutamente sapere chi è la figura incappucciata altrimenti :arms: :arms: :arms: :arms:
Avatar utente
Abitante
Abitante
 
Messaggi: 97
Iscritto il: 11 novembre 2011, 0:00
Località: Rocca di Kuthian
Sesso: Maschio

RE: Erys

da oromis1999 » 17 dicembre 2011, 17:48

Bellooo,un altro continuo di Inheritance!! :O
Ci sono Eragon arya nasuada e jormundr(ho sbagliato a scriverlo vero?)?
Chi sa chi è l'elfa....sembrava molto forte :invisibile:
Comunque continua
Avatar utente
Abitante
Abitante
 
Messaggi: 36
Iscritto il: 4 novembre 2011, 0:00
Località: Ellesmera
Sesso: Maschio

RE: Erys

da robyrosa96 » 17 dicembre 2011, 18:30

oromis1999 sarebbe un comtinuo di Brisingr, non di Inheritance. Comunque sono felice che la storia vi piaccia, presto posterò ancora!
;) ;)
Immagine
Avatar utente
Argetlam
Argetlam
 
Messaggi: 232
Iscritto il: 27 marzo 2011, 0:00
Località: Alalea
Sesso: Femmina

RE: Erys

da KingdomSora » 17 dicembre 2011, 21:06

Posta presto, la storia è molto intrigante!!
Immagine
Avatar utente
Cavaliere Spadaccino
Cavaliere Spadaccino
 
Messaggi: 506
Iscritto il: 19 settembre 2010, 23:00
Località: Napoli
Sesso: Maschio

RE: Erys

da Galbatorix99 » 17 dicembre 2011, 22:28

bella questa ff continua
Immagine
Avatar utente
Maestro Shur'tugal
Maestro Shur'tugal
 
Messaggi: 2537
Iscritto il: 13 maggio 2011, 23:00
Località: uru baen
Sesso: Maschio

RE: Erys

da robyrosa96 » 18 dicembre 2011, 11:23

ciao a tutti! grazie per i commenti, non credevo che la mia storia sarebbe piaciuta a qualcuno dato che so di scrivere da cani! :laugh: Comunque ecco un' altro post, sparo vi piaccia!

-Ma sei una ragazza!- sbottò mentre l’elfa puntava la lama alla gola della ragazza che si trovava di fronte. Era davvero stupenda: occhi azzurri come il ghiaccio incorniciati da capelli castano chiaro raccolti in una coda disordinata. Aveva un volto gentile che dava una sensazione di mistero, come se fosse a conoscenza di molti segreti, e, fatto che sconvolse il mezzelfo, aveva le orecchie a punta!
E’ un’elfa! pensò.
-No, non lo sono- disse quella con un’espressione divertita –Sono umana, almeno credo-
-Come hai fatto a leggermi nella mente?- esclamò il mezzelfo mentre l’elfa rinforzava la presa sulla spada, pronta ad ogni evenienza. Non credeva che fosse una semplice umana, ma lei sembrava convinta di esserlo, quindi decise di affrontare la questione in privato con Arya.
-Te lo si leggeva in faccia!- disse la ragazza con un sorriso –Hai guardato prima le mie orecchie, poi l’elfa che mi trovo di fronte; non ci voleva certo un genio per capire a cosa stavi pensando! Senti, potresti chiedere alla tua compagna di togliermi la sua spada dalla gola? Prometto che non tenterò di uccidere nessuno- sorrise all’elfa, che le chiese seria – Come faccio a fidarmi di te? Hai disarmato Eragon-
- L’ho fatto solo perché mi stava attaccando e non avevo voglia di evitare entrambi –
L’elfa la guardò e lentamente abbassò l’arma. Subito si avvicinò la donna dalla carnagione scura che aveva notato prima che le chiese – Potresti dirci il tuo nome e il motivo per cui ci stavi spiando?- Emanava una tale aura di autorità che si sentì quasi obbligata a rispondere
– mi chiamo Erys e non vi stavo spiando. Sono arrivata in questa città da poco e volevo chiedere ai Varden di unirmi a loro; così ho chiesto ad un mercante dove si trovasse il loro capo e lui mi ha mandato qui. Sfortunatamente quando ho chiesto alle guardie di poter parlare con lui queste mi hanno risposto che era molto occupato e che non aveva tempo da perdere con una seccatura come me. Fece una smorfia:- Così ho scalato la facciata del castello per arrivare nella sala del trono, certa che si trovasse lì, ma quando sono finalmente riuscita ad arrivare alla finestra ho visto che era in corso una specie di riunione; così, non potendo tornare indietro dopo tutta la fatica che avevo fatto per salire, ho deciso di mettermi in un angolo e aspettare che la riunione finisse. –Una storia interessante- disse la donna – ma dovremo verificare la sua autenticità. Io sono Nasuada, il capo dei Varden, e sarei felice di farti unire a noi, ma solo se acconsentirai a farti leggere la mente da Eragon o Arya-. Erys ci pensò su un attimo: era indecisa; non poteva far leggere a quei due tutti i suoi ricordi, ma non poteva nemmeno rifiutarsi o non si sarebbe potuta unire ai Varden. Dopo qualche secondo le venne un’idea e con voce solenne disse – Acconsento, ma vi farò vedere solo le informazioni che vi servono; ci sono alcune informazioni che preferisco tenere per me.-
- Come facciamo a sapere che non ometterai fatti importanti?- la interruppe Eragon. Lei lo guardò con un sorriso divertito sulle labbra e, trattenendosi dal ridergli in faccia, disse:- Parli così perché ne sei convinto o semplicemente sei ancora indispettito dal fatto che sei stato disarmato facilmente da un’innocente fanciulla?- e prima che potesse ribattere gli assicurò:- Comunque, per fugare ogni dubbio, vi giuro che non ometterò nulla di ciò che per voi è importante sapere. Contenti?-. Eragon, cocciuto, non cedette e disse:-Devi giurarlo nell’Antica Lingua, solo così potremo crederti-. Lei li guardò con un espressione confusa sul bel volto:- Antica Lingua?- ripeté –e che cos’è? Non ne ho mai sentito parlare!-. Fu Arya, avvicinandosi con movenze feline, a risponderle:- E’ la lingua del mio popolo, con cui è impossibile mentire. E’ la lingua della magia.- Quindi chi la parla usa la magia!! Pensò Erys interessata Sarà meglio che la impari al più presto. Per fortuna si tratta di una lingua! – Giurerò, ma prima vorrei che mi diceste una frase in questa lingua e mi diceste la sua traduzione. Vorrei che Eragon dicesse:’ Il mio nome è Eragon’, tutto qui. Dopodiché giurerò e tutti voi potrete dormire soni tranquilli.- Eragon, sempre più incuriosito da quella strana ragazza, si schiarì la voce e disse:-Nam iet er Eragon- Era l’unico a guardare Erys negli occhi così solo lui si accorse del bagliore d’argento che comparve per un momento nei suoi occhi al sentire quelle parole, ma non gli diede molta importanza, dopotutto era una specie di elfa. Subito la fece giurare, dicendole le parole nell’Antica Lingua e lei le ripeté perfettamente al primo tentativo, cosa che stupì non poco tutti i presenti. Finito tutto si apprestò a entrare nella sua mente ma lei, fermandolo con una mano, lo guardò negli occhi e disse con voce minacciosa:- Ti avverto, se proverai ad entrare in luoghi non destinati a te ti spingerò fuori all’istante e senza tante cerimonie. Ti consiglio vivamente di non provarci o mi farai arrabbiare, e ti assicuro che non è una bella vista- dopodiché abbassò le sue difese mentali e lo lasciò entrare nella sua mente. Eragon si fiondò subito dentro e ne rimase affascinato e stupito al tempo stesso: riusciva a vedere con chiarezza solo alcuni ricordi, gli altri erano ricoperti da una specie di nebbia che ne sfocata i contorni. La tentazione di guardarli era forte ma lui resistette, ricordando i suoi occhi, freddi come il ghiaccio, anche se per un momento gli era sembrato che fossero gentili sotto quella maschera sprezzante. Così esaminò tutti i ricordi chiari, che partivano dal suo arrivo a Feinster e, una volta appurato che la sua storia era vera, fece per ritirarsi dalla sua mente ma fu attratto da un ricordo diverso dagli altri, che sembrava quasi chiamarlo: era coperto dalla nebbia ,ma a differenza di tutti gli altri questo pulsava tanto che sembrava stesse per esplodere, tante erano le emozioni al suo interno. Seguendo un istinto misterioso lo sfiorò e quello si aprì, sommergendolo.


Speriamo in bene... ;) ;) Merlino99 non uccidermi! ;) :P
Ultima modifica di robyrosa96 il 18 dicembre 2011, 15:24, modificato 1 volta in totale.
Immagine
Avatar utente
Argetlam
Argetlam
 
Messaggi: 232
Iscritto il: 27 marzo 2011, 0:00
Località: Alalea
Sesso: Femmina

RE: Erys

da samurai98 » 18 dicembre 2011, 15:09

molto bello anche questo capitolo, la storia si fa interessante... :sospettoso:
scrivi bene, però cerca magari di evidenziare un po' di più i dialoghi dai pensieri o comunque dal resto del discorso :ok:
.:bisogna trovarsi a terra per essere calpestati:.
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1206
Iscritto il: 13 settembre 2010, 23:00
Località: Du Weldenvarden(Torino)
Sesso: Maschio

Re: RE: Erys

da robyrosa96 » 18 dicembre 2011, 15:28

samurai98 ha scritto:molto bello anche questo capitolo, la storia si fa interessante... :sospettoso:
scrivi bene, però cerca magari di evidenziare un po' di più i dialoghi dai pensieri o comunque dal resto del discorso :ok:


ho modificato i pensieri, per sbaglio incollando tutto da Word mi si era tolto il corsivo!
:blink: :blink: stupido Word... :bleeh:
Immagine
Avatar utente
Argetlam
Argetlam
 
Messaggi: 232
Iscritto il: 27 marzo 2011, 0:00
Località: Alalea
Sesso: Femmina

Re: RE: Erys

da ReEragon » 18 dicembre 2011, 16:02

samurai98 ha scritto:molto bello anche questo capitolo, la storia si fa interessante... :sospettoso:
scrivi bene, però cerca magari di evidenziare un po' di più i dialoghi dai pensieri o comunque dal resto del discorso :ok:


concordo con lui
Sono un grande appassionato del fantasy.
Ho letto molte saghe:
-Le Cronache del Mondo Emerso
-Le Guerre del Mondo Emerso
-Deltora
-Rowan
ma Il ciclo dell´eredità è qualcosa di fantastico, avvincente, che sa coinvolgere. Qualcosa di stupendo
Avatar utente
Amico dei Draghi
Amico dei Draghi
 
Messaggi: 119
Iscritto il: 25 novembre 2011, 0:00
Località: Alagaësia,nella Du Weldenvarden con la bellissima Arya
Sesso: Maschio

RE: Erys

da samurai98 » 18 dicembre 2011, 16:04

robyrosa97 ha scritto:ho modificato i pensieri, per sbaglio incollando tutto da Word mi si era tolto il corsivo!

ok ho guardato, ora va moolto meglio. :yes:
.:bisogna trovarsi a terra per essere calpestati:.
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1206
Iscritto il: 13 settembre 2010, 23:00
Località: Du Weldenvarden(Torino)
Sesso: Maschio

RE: Erys

da KingdomSora » 18 dicembre 2011, 16:22

:D bello il chap....Da cosa è stato travolto Eragon? :wacko:
Immagine
Avatar utente
Cavaliere Spadaccino
Cavaliere Spadaccino
 
Messaggi: 506
Iscritto il: 19 settembre 2010, 23:00
Località: Napoli
Sesso: Maschio

RE: Erys

da Arya18 » 19 dicembre 2011, 15:45

Bellissimi capitoli! Scrivi davvero bene, lo sai? :laugh: Posta presto ;) [spoiler]Il nome l'hai preso dal libro del destino? Il nome della protagonista della mia ff l'ho preso da lì.... E, se non sbaglio, Erys è la gemella :P [/spoiler]
Ogni epoca è una sfinge, che si precipita nell'abisso non
appena il suo enigma è stato risolto.

Heinrich Heine
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 528
Iscritto il: 22 aprile 2011, 23:00
Sesso: Femmina

Prossimo

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
CHIUDI
CLOSE