La nuova ff su Inheritance

Moderatori: Nonno-vor, mastermax, AnnaxD, Saphira23, Arya18, SkulblakaNuanen, Wyarda, blitz, Daenerys, oromiscanneto

La nuova ff su Inheritance

da Carn99 » 27 settembre 2012, 15:01

Salve ragazzi sono Carn99 e vorrei incominciare una ff (la mia prima). Prima di anticiparvi il primo pezzo devo dirvi che non è proprio una ff cioè come avete visto dal nick carn è uno dei miei personaggi preferiti e vederlo morire non mi è piaciuto quendi vorrei creare un capitolo di inheritance dopo la sua morte. Cosa farà Carn? Tornerà da Roran? O sarà Roran a venire da lui? lo saprete tra poco intato se vi piacera potrò continuare a scrivere su questa presunta ff eccovi la prima parte:

Capitolo 1: Jierda!


Carn si ritrovò disteso su un terreno sassoso era molto confuso : l’ unico ricordo che gli ronzava per la mente era il duello con il mago di a Arughia. A poco a poco Carn giunse ad una conclusione: era morto.

Poco distante da lui c’era un signore avanzato con l’età.Era calvo, aveva una folta barba bianca, era molto magro ed indossava una tunica marrone legata alla vita da una robusta corda nera.
“Chi sei ragazzo e cosa ci fai qui?” mentre il vecchio stava parlando Carn notò che il vecchio aveva una stretta somiglianza con un antico mago illustrato su un antico libro di magia in suo possesso.
“ Sono morto…” sussurrò Carn in tono rassegnato.
Ripeté questa frase diverse volte prima che il vecchio, spazientito, disse “ Si ragazzo sei morto è inutile piangere sul latte versato e ora se non ti dispiace raccontami come è accaduto!”
Carn raccontò quello che era accaduto da quando Roran,lui e altri quattro uomini fossero arrivati a Arughia,senza tralasciare la parte del piano di Roran e su come fosse morto in duello.
Il vecchio non lo interruppe durante il racconto , ma alla fine disse:”Ah, un mago dunque non è tutto perduto…”
Un barlume di speranza si accese in Carn alle sue parole: “ Non tutto è perduto? In che senso?”
Il mago stette in silenzio per diversi minuti, ma alla fine disse: “ Per i maghi come te o come me…”
In quel momento Carn capì che era l’antico mago: “Allora sei tu!” disse sorpreso.
La sua reazione non suscitò nulla da parte del mago se non un occhiata severa: “ Ragazzo non interrompermi! Come stavo dicendo per i maghi come te e come me ci sono diverse gare di abilità e chi ne esce vittorioso ha il diritto di poter ritornare sulla terra.”


P.S. commentate e correggetemi se ho sbagliato qualcosa dal punto di vista grammaticale odi coerenza del contenuto. Non mi offendo se mi dite che non vi piace
Avatar utente
Abitante
Abitante
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 26 settembre 2012, 23:00

RE: La nuova ff su Inheritance

da smeraldina96 » 27 settembre 2012, 16:12

bella!!!!!! sai mi ero quasi dimenticata di Carn....... non offenderti! continua così hai davvero un talento per la scrittura........ molto BRAVO!!!!!!!!! :ok:
Immagine[http://i43.tinypic.com/2hyj52x.jpg[/img][/url]
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 13 giugno 2012, 23:00
Località: Rupe di Tel'naeir
Sesso: Femmina

Re: La nuova ff su Inheritance

da Neya » 27 settembre 2012, 17:49

Carn si ritrovò disteso su un terreno sassoso era molto confuso
Attento alla punteggiatura! Va meglio: Carn si ritrovò disteso su un terreno sassoso. (o anche ; ) Era molto confuso. Questo perchè non dev'essere letto tutto d'un fiato, ma con la giusta pausa.


“Chi sei ragazzo e cosa ci fai qui?” mentre il vecchio stava parlando Carn notò che il vecchio aveva una stretta somiglianza con un antico mago illustrato su un antico libro di magia in suo possesso. Ti consiglio di andare a capo dopo la battuta di un personaggio. Nel senso: "Chi sei ragazzo e cosa ci fai qui?"
Dopodichè, visto che è Carn a pensare queste cose e non il vecchio, vai a capo per "spezzare" la parte di uno e la parte dell'altro. In più, evita di fare ripetizioni: hai scritto due volte vecchio nella stessa frase, cerca di utilizzare qualche sinonimo.

Ripeté questa frase diverse volte prima che il vecchio, spazientito, disse “ Si ragazzo sei morto è inutile piangere sul latte versato e ora se non ti dispiace raccontami come è accaduto!” Va il congiuntivo, quindi: gli dicesse, lo interrompesse, ecc. al posto di DISSE. E ancora: attento alla punteggiatura! Rileggi sempre le frasi con espressione e aggiungi questo o quel segno dove serve.

Il vecchio non lo interruppe durante il racconto , ma alla fine disse:”Ah, un mago dunque non è tutto perduto…”
"Ah, un mago...dunque non tutto è perduto" Non mi stanco di ripeterlo: punteggiatura. ;)

Non vorrei sembrare pignola, ma secondo me è utile far notare questo tipo di errori per non ripeterli più :rolleyes:
Per il resto, nonostante il post sia abbastanza breve, è interessante: a quanto vedo, Carn ha una speranza di "ritornare" nel modo dei vivi...scrivi, che sono curiosa ;) Aspetto il prossimo post! :bye:
I am the master of my fate: I am the captain of my soul.
Avatar utente
Cavaliere Mago
Cavaliere Mago
 
Messaggi: 958
Iscritto il: 20 novembre 2011, 0:00
Località: La Tana
Sesso: Femmina

RE: La nuova ff su Inheritance

da Carn99 » 27 settembre 2012, 21:08

Cara smeraldina 96 e neya grazie ad entrambe per gli incoraggiamenti e correzzioni; il post era corto perchè era una piccola parte intruduttiva utilizzata per vedere che effetto faceva al pubblico... Ora che l'ho capito entro domani ri-posterò la prima parte corretta e la continuazione. Spero che mi seguiate in molti e ancora.. Grazie!

Aggiunto dopo 8 minuti:

Annuncio :le parti saranno postate all 14.00 di domani
Avatar utente
Abitante
Abitante
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 26 settembre 2012, 23:00

RE: La nuova ff su Inheritance

da Carn99 » 28 settembre 2012, 14:07

Ecco la prma parte del primo capitolo corretta:


Capitolo 1: Ennah

Carn si ritrovò disteso su un terreno sassoso. Era molto confuso : l’ unico ricordo che gli ronzava per la mente era il duello con il mago di a Arughia. A poco a poco Carn giunse ad una conclusione: era morto.

Poco distante da lui c’era un signore avanzato con l’età.Era calvo, aveva una folta barba bianca, era molto magro ed indossava una tunica marrone legata alla vita da una robusta corda nera.
“Chi sei ragazzo e cosa ci fai qui?”
Mentre il vecchio stava parlando Carn notò che il vecchio aveva una stretta somiglianza con un antico mago illustrato su un libro di magia in suo possesso.
“ Sono morto…” sussurrò Carn in tono rassegnato.
Ripeté questa frase diverse volte prima che il vecchio, spazientito, gli dicesse :“ Si ragazzo sei morto è inutile piangere sul latte versato e ora se non ti dispiace raccontami come è accaduto!”
Carn raccontò quello che era accaduto da quando Roran,lui e altri quattro uomini fossero arrivati a Arughia,senza tralasciare la parte del piano di Roran e su come fosse morto in duello.
Il druido non lo interruppe durante il racconto , ma alla fine disse:”Ah, un mago… Dunque non è tutto perduto…”
Un barlume di speranza si accese in Carn alle sue parole: “ Non tutto è perduto? In che senso?”
Il mago stette in silenzio per diversi minuti, ma alla fine disse: “ Per i maghi come te o come me…”
In quel momento Carn capì che era l’antico mago: “Allora sei tu!” disse sorpreso.
La sua reazione non suscitò nulla da parte del mago se non un occhiata severa: “ Ragazzo non interrompermi! Come stavo dicendo per i maghi come te e come me ci sono diverse gare di abilità e chi ne esce vittorioso ha il diritto di poter ritornare sulla terra.”


Carn era eccitato all’idea di confrontarsi con altri maghi sfidandoli: era questa la prova .Ora si trovava in una stanza ad aspettare di essere chiamato nell’arena.
“Non voglio morire un’altra volta se mi batteranno” si era lamentato Carn poche ore prima.
“Non fare lo sciocco”, fu l’ammonimento del druido, “ricorda che sei gia morto ,quindi, non puoi morire un’altra volta ; anche se il dolore che provocherà un danno,un urto o una magia saranno molto più dolorosi di qualsiasi cosa tu abbia mai provato … E lì sì che chiederai di morire” aveva sghignazzato il vecchio mago.
“Chissà se riuscirò, chissà se riuscirò a batterli tutti” stava pensando Carn quando entrò il druido.
“Carn è ora di andare” si limitò a dire il druido.
Stava per andare verso l’arena accompagnato da due guerrieri quando gli diedero un bastone:
“Ti servirà per combattere” disse uno dei due.
A quelle parole Carn rabbrividì: “Dannazione ! Non sono bravo in combattimenti corpo a corpo; avrò difficoltà”pensò lui.
Stava ancora riflettendo sul da farsi quando sentì annunciare il suo nome e quello di un altro mago; Carn in quel momento varcò la soglia.

L’arena era stracolma di persone e Carn riuscì a vedere persino Re Ahjiad e Re Rothgar in persona che lo salutarono con un cenno di capo.
Il suo avversario era una donna: aveva capelli corvini, occhi verdi, indossava un vestito azzurro ed un mantello viola.
“Salve straniero io sono Ennah, la strega del fuoco. Presentati a me!” disse la strega puntandogli un bastone simile al suo contro.
Carn sputò per terra e ruggì: “Io sono Carn lo stregone dei Varden e non permetto a nessuno di parlarmi cosi !”.
Alla sua risposta il pubblico ammutolì e pure Carn si sorprese della sua reazione .
La strega latrò: “Insolente, la pagherai per le tue scellerate parole! Bòetq istalri!”
Carn fu inghiottito da un vero e proprio incendio,ma la strega aveva calcolato male le distanze e lui con un balzo gli si parò davanti, provò a fare un affondo, ma Ennah glielo parò facendo roteare il suo bastone.
“Non sono alla sua altezza devo inventarmi qualcos’altro”pensò disperatamente Carn. In quel momento fu folgorato da un’idea.
Carn lasciò, apposta, scoperto la propria gamba destra così che gliela colpisse. E così fu. Ennah lo colpì e Carn finse di vacillare; così la strega lo colpì più lentamente.
“Tanto ormai è finito” pensò lei.
In quel momento, però, Carn lo schivò lasciando la strega completamente sguarnita di qualsiasi difesa. Carn approfittandone la colpì con violenza alla faccia. Lei cadde per terra tenendosi la faccia tra le mani: il sangue ormai gli copriva tutta la faccia e la vista.
“Mi dispiace, dovrei aiutarla” pensò per una frazione di secondo con compassione il mago.
Ma poi con decisione si disse: “Lei ha voluto il male per me ed io la punirò”
Approfittando della cecità della sua nemica urlò:“Kveykva” e un fulmine guizzò sulla strega.
Ora Ennah era accasciata per terra in una pozza di sangue. Carn , però al posto di esultare per la vittoria andò a vedere in che condizione era la sua nemica.
Accarezzandole dolcemente il viso sussurrò: “Waise heill”. Subito dopo il giudice annunciò che Carn era il vincitore. Subito dopo per Carn divenne tutto nero. Era svenuto.
Ultima modifica di Carn99 il 1 ottobre 2012, 13:13, modificato 11 volte in totale.
Avatar utente
Abitante
Abitante
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 26 settembre 2012, 23:00

RE: La nuova ff su Inheritance

da Neya » 28 settembre 2012, 15:51

Non male come post ;)
...ma soffermati di più sui dettagli. Voglio dire: descrivi bene i duelli, i pensieri degli sfidanti, le riflessioni, le "mosse" di ognuno...così scrivi di più ed è più interessante :P
Mi fa piacere vedere che con la punteggiatura ti sei corretto, bravo: bisogna sempre imparare dai propri errori.
Chissà come andrà a finire il duello...aspetto il prossimo post! :laugh:
I am the master of my fate: I am the captain of my soul.
Avatar utente
Cavaliere Mago
Cavaliere Mago
 
Messaggi: 958
Iscritto il: 20 novembre 2011, 0:00
Località: La Tana
Sesso: Femmina

RE: La nuova ff su Inheritance

da Carn99 » 28 settembre 2012, 16:48

Cara Neya per le tuo richieste (o osservazioni che siano) ti "accontenterò prima di domani il capitolo Ennah sarà "più articolato" descriverò meglio il duello e scriveròi pensieri di Carn.Mi duole dirlo , ma posso scrivere solo i suoi dal momento che la storia è praticamente vista solo dal punto di vista di Carn come per Eragon in Eragon, Eldest , Brisingr e Inheritance
per quanto riguarda il duello è già finito se non per il giudizio che sarà postato non dopo domenica.
Avatar utente
Abitante
Abitante
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 26 settembre 2012, 23:00

RE: La nuova ff su Inheritance

da letta » 28 settembre 2012, 17:56

TU-ESSERE-UN-GENIO *-*
Io adoro Carn!!! :O E' il mio personaggio preferito dopo Roran ;) E in effetti, lui con Roran ci è stato :P
Passando alla storia, secondo me dovresti aggiungere più particolari, descrivere meglio le cose (senti chi parla -_- ) e aggiungere un po' di piccante alla storia :) Per esempio, io non ho ben capito come funziona questa cosa del resuscitare, per carità, l'idea è originale (Rothgar e Ajihad tra gli spettatori: mitici :laugh: ), ma secondo me se spiegassi meglio il meccanismo le cose si farebbero ancora più interessanti di così :sospettoso:
In conclusione: Forza Carnnnnnnnnnnnnnnn!!!!!!!!!!!!!!!!! :applauso: :sorrisone:
Per alcune persone, i libri fanno la differenza tra felicità e infelicità, speranza e disperazione, una vita degna di essere vissuta e una orribilmente noiosa.
Anjali Banerjee
Immagine
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1214
Iscritto il: 12 aprile 2012, 23:00
Località: In groppa al mio bellissimo drago Arget in cerca di avventure... *-*
Sesso: Femmina

RE: La nuova ff su Inheritance

da Carn99 » 28 settembre 2012, 18:17

Cara/o letta per tua gioia ti posso accontentare!| Ora ti spiego il perchè: come ho gia spiegato ad altri entro sta sera ri-scrivo la parte del duello con più particolari e per quanto riguarda la resuscitazione di Carn spiegheranno con molto dettùaglio il meccanismo nel prossimo capitolo verso la fine (non sto balterando il capitolo è quasi già pronto :rolleyes: )

P.S. : non è che hai trovato immagini su Carn (fantart o altro)?
Avatar utente
Abitante
Abitante
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 26 settembre 2012, 23:00

Re: RE: La nuova ff su Inheritance

da letta » 28 settembre 2012, 18:47

Carn99 ha scritto:Cara/o letta per tua gioia ti posso accontentare!| Ora ti spiego il perchè: come ho gia spiegato ad altri entro sta sera ri-scrivo la parte del duello con più particolari e per quanto riguarda la resuscitazione di Carn spiegheranno con molto dettùaglio il meccanismo nel prossimo capitolo verso la fine (non sto balterando il capitolo è quasi già pronto :rolleyes: )

P.S. : non è che hai trovato immagini su Carn (fantart o altro)?


1) I'm a girl! :P
2) Bene, così la storia si svilupperà meglio! :laugh:
3) No :( A quanto pare Carn non è un soggetto molto ambito D:
Per alcune persone, i libri fanno la differenza tra felicità e infelicità, speranza e disperazione, una vita degna di essere vissuta e una orribilmente noiosa.
Anjali Banerjee
Immagine
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1214
Iscritto il: 12 aprile 2012, 23:00
Località: In groppa al mio bellissimo drago Arget in cerca di avventure... *-*
Sesso: Femmina

RE: La nuova ff su Inheritance

da Carn99 » 28 settembre 2012, 20:52

Ragazzi cosa ne pensate del pezzo ri-scritto (praticamente tutto) della seconda parte?
Ora ve lo posto ma poi dite quale preferite il primo cioè quello già scritto o questo?Se vi piace di più questo provvederò a sostituirlo. Per chi ha fretta: il primmo pezzo è quasi immutato il duello è cambiato (e allungato) tanto.

Capitolo 1 parte seconda: Ennah


Carn era eccitato all’idea di confrontarsi con altri maghi sfidandoli: era questa la prova .Ora si trovava in una stanza ad aspettare di essere chiamato nell’arena.
“Non voglio morire un’altra volta se mi batteranno” si era lamentato Carn poche ore prima.
“Non fare lo sciocco”, fu l’ammonimento del druido, “ricorda che sei gia morto ,quindi, non puoi morire un’altra volta ; anche se il dolore che provocherà un danno,un urto o una magia saranno molto più dolorosi di qualsiasi cosa tu abbia mai provato … E lì sì che chiederai di morire” aveva sghignazzato il vecchio mago.
“Chissà se riuscirò, chissà se riuscirò a batterli tutti” stava pensando Carn quando entrò il druido.
“Carn è ora di andare” si limitò a dire il druido.
Stava per andare verso l’arena accompagnato da due guerrieri quando gli diedero un bastone:
“Ti servirà per combattere” disse uno dei due.
A quelle parole Carn rabbrividì: “Dannazione ! Non sono bravo in combattimenti corpo a corpo; avrò difficoltà”pensò lui.
Stava ancora riflettendo sul da farsi quando sentì annunciare il suo nome e quello di un altro mago; Carn in quel momento varcò la soglia.

L’arena era stracolma di persone e Carn riuscì a vedere persino Re Ahjiad e Re Rothgar in persona che lo salutarono con un cenno di capo.
Il suo avversario era una donna: aveva capelli corvini, occhi verdi, indossava un vestito azzurro ed un mantello viola.
“Salve straniero io sono Ennah, la strega del fuoco. Presentati a me!” disse la strega puntandogli un bastone simile al suo contro.
Carn sputò per terra e ruggì: “Io sono Carn lo stregone dei Varden e non permetto a nessuno di parlarmi cosi !”.
Alla sua risposta il pubblico ammutolì e pure Carn si sorprese della sua reazione .
La strega latrò: “Insolente, la pagherai per le tue scellerate parole! Bòetq istalri!”
Carn fu inghiottito da un vero e proprio incendio,ma la strega aveva calcolato male le distanze e lui con un balzo gli si parò davanti, provò a fare un affondo, ma Ennah glielo parò facendo roteare il suo bastone.
“Non sono alla sua altezza devo inventarmi qualcos’altro”pensò disperatamente Carn. In quel momento fu folgorato da un’idea.
Carn lasciò, apposta, scoperto la propria gamba destra così che gliela colpisse. E così fu. Ennah lo colpì e Carn finse di vacillare; così la strega lo colpì più lentamente.
“Tanto ormai è finito” pensò lei.
In quel momento, però, Carn lo schivò lasciando la strega completamente sguarnita di qualsiasi difesa. Carn approfittandone la colpì con violenza alla faccia. Lei cadde per terra tenendosi la faccia tra le mani: il sangue ormai gli copriva tutta la faccia e la vista.
“Mi dispiace, dovrei aiutarla” pensò per una frazione di secondo con compassione il mago.
Ma poi con decisione si disse: “Lei ha voluto il male per me ed io la punirò”
Approfittando della cecità della sua nemica urlò:“Kveykva” e un fulmine guizzò sulla strega.
Ora Ennah era accasciata per terra in una pozza di sangue. Carn , però al posto di esultare per la vittoria andò a vedere in che condizione era la sua nemica.
Accarezzandole dolcemente il viso sussurrò: “Waise heill”. Subito dopo il giudice annunciò che Carn era il vincitore. Subito dopo per Carn divenne tutto nero. Era svenuto.
Avatar utente
Abitante
Abitante
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 26 settembre 2012, 23:00

RE: La nuova ff su Inheritance

da letta » 28 settembre 2012, 21:11

Carn è così dolce :innamorato: :innamorato: I [smilie=heart.gif] CARN! :laugh:
Allora, il capitolo è scritto decisamente meglio ;) Anche se mi sembra che ora ne hai usata troppa di punteggiatura :rolleyes: Ma è questione di pratica, fidati ;)
La battaglia è scritta meglio, ha più particolari e il duello e moooooolto interessante :sospettoso: E Carn è così tenero a guarire Ennah :innamorato: :innamorato: E alla fine, dopo che stavo per dire <Ma quanto è figo!>, piglia e mi sviene. Eh no, non si fa così ù.ù :laugh:

P.S.= Mettiti bene in testa che sono una ragazzaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!! [smilie=feminist_en.gif]
Per alcune persone, i libri fanno la differenza tra felicità e infelicità, speranza e disperazione, una vita degna di essere vissuta e una orribilmente noiosa.
Anjali Banerjee
Immagine
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1214
Iscritto il: 12 aprile 2012, 23:00
Località: In groppa al mio bellissimo drago Arget in cerca di avventure... *-*
Sesso: Femmina

RE: La nuova ff su Inheritance

da Carn99 » 29 settembre 2012, 12:50

letta anch'io preferivo Carn che non sveniva ma dovevo essere realistico: i poteri di Carn sono decisamente limitati (è per questo che lo adoro) e quindi è normale svenire...
Oggi ( più precisamnte nell'ora di scienze :P ) Ho scritto l capitolo 2 e un pezzo del tre tra poco li posterò...
Avatar utente
Abitante
Abitante
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 26 settembre 2012, 23:00

Re: RE: La nuova ff su Inheritance

da Neya » 29 settembre 2012, 17:59

...il sangue ormai gli copriva tutta la faccia e la vista.

Il sangue ormai le copriva tutta la faccia e le impediva la vista.
GLI si riferisce ad un soggetto maschile, mentre LE ad uno femminile.
La vista è un senso, non un organo, e non può essere coperto ;)

Per il resto, mi fa piacere vedere che stai migliorando molto. Continua ad esercitarti e a non ripetere gli stessi errori, vedrai che raggiungerai un buon livello :P

Riguardo la storia, mi piace il comportamento di Carn: pacifico ma allo stesso tempo determinato. Evviva, non sono l'unica a scrivere di personaggi trascurati da Paolini! Carn è uno di quelli e sono curiosa di vedere come continuerà la storia!

P.S. Letta è una ragazza, confermo xD Ed è anche un'accanita lettrice di FF... fortunatamente ;)
I am the master of my fate: I am the captain of my soul.
Avatar utente
Cavaliere Mago
Cavaliere Mago
 
Messaggi: 958
Iscritto il: 20 novembre 2011, 0:00
Località: La Tana
Sesso: Femmina

RE: La nuova ff su Inheritance

da darkangel98 » 30 settembre 2012, 20:51

Una ff su Carn!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Non sono l' unica matta!!!!!!!!!!!!! :laugh: :O
Mi piacerebbe tantissimo che Carn tornasse nel mondo nei vivi, ma cosa mi fa con Ennah???
Questa mi puzza... sarà che io llo accoppio con un altra, ma mi sento un pochino gelosa.
In effetti la seconda versione è molto meglio, dovresti provare a fare capitoli più lunghi. Il vecchio mago è il tuo capolavoro, mi fa schiantare dalle risate.
Visto che ti piace Carn, vuoi leggere questa mia ff su di lui??? Non è proprio su di lui ma sulla sua ragazza, ma c' entra parecchio anche lui, la metto nello spoiler

[spoiler]L'Incantatrice di ombre[/spoiler]
Gli sconosciuti pensano che io sia tranquilla

Gli amici pensano che io sia un pò pazzerella

La mia migliore amica sa che sono matta da legare!
Avatar utente
Amico dei Draghi
Amico dei Draghi
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 7 marzo 2012, 0:00
Località: ancona
Sesso: Femmina

Prossimo

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron
CHIUDI
CLOSE