Poesie di theBard

Moderatori: Nonno-vor, mastermax, AnnaxD, Saphira23, Arya18, SkulblakaNuanen, Wyarda, blitz, Daenerys, oromiscanneto

Poesie di theBard

da theBard » 9 maggio 2014, 20:26

Salve ragazzi, dopo un po' di esitazione, ho deciso di mostrarvi anche io le mie poesie. Vi prego solo di essere sinceri, ditemi se vi piace, se credete che siano ben strutturate e se ho commesso errori :rolleyes: Se avete domande sarò lieto di rispondervi ;)

La prima che vi faccio vedere l'ho scritta per una persona speciale...

TU E IO


Disteso sul letto, testa sul cuscino
Penso al non detto, penso al non vicino

Chiudo gli occhi e inizio a sognare:
il fiume scorre, l’acqua cancella
e sopra la torre scorgo il mare,
mentre tra le sue onde sbuca una stella.

Mi tuffo nell’oceano come un delfino
Onda dopo onda raggiungo quella luce.
Ora vedo il mare limpido … cristallino
E torno indietro, guidato dal bagliore che l’astro produce

Arrivo sulla spiaggia con la stella al mio fianco,
ritrovo le perdute forze … non sono più stanco:

“Stella mia, brilla per me
Stella mia, insegnami a volare
Stella mia, sarò con te
Stella mia, insegnami ad amare”

Chiudo gli occhi un secondo e la luce non c’è più,
con le lacrime agli occhi, guardo per terra:
“cos’è? No, non posso crederci … sei tu,
un candido gelsomino che nessuno dalla sabbia afferra”
"I bei libri si distinguono perché sono più veri di quanto sarebbero se fossero storie vere". Ernest Hemingway

http://poesiedellaverita.altervista.org/
Avatar utente
Abitante
Abitante
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 25 febbraio 2014, 0:00
Località: Terra dei Draghi
Sesso: Maschio

Re: Poesie di theBard

da Mattigon » 10 maggio 2014, 8:29

bella! :)
Avatar utente
Argetlam
Argetlam
 
Messaggi: 205
Iscritto il: 21 aprile 2014, 23:00
Località: Ellesmera
Sesso: Maschio

Re: Poesie di theBard

da theBard » 19 maggio 2014, 13:39

Questa poesia è tratta dal libro Eldest, sicuramente l'avrete già letta anche voi e per questo volevo sapere cosa ne pensate. Eragon, ospite dagli elfi, trova un foglio di carta con questa poesia incompleta:

Sotto la luna, la luna splendente,
c’è uno stagno, placido e sereno,
tra le felci e i rovi,
e i pini dal cuore nero.

Cade una pietra, una pietra vivente,
e infrange il disco argenteo e sereno,
tra le felci e i rovi,
e i pini dal cuore nero.

Schegge di luce, lame di luce,
Lo stagno increspano di onde diffuse,
lo specchio d’acqua mite,
il solitario laghetto.

Nella notte, la notte oscura e truce,
fluttuano le ombre, ombre confuse,
dove un tempo...
"I bei libri si distinguono perché sono più veri di quanto sarebbero se fossero storie vere". Ernest Hemingway

http://poesiedellaverita.altervista.org/
Avatar utente
Abitante
Abitante
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 25 febbraio 2014, 0:00
Località: Terra dei Draghi
Sesso: Maschio

Re: Poesie di theBard

da theBard » 9 giugno 2014, 0:04

Che ve ne pare di questa? :)

LACRIMA

Cade dall’alto con la pioggia,
dal sole e dai suoi raggi.
La goccia sul prato si poggia
Spazzata dal vento e dai suoi paggi.
"I bei libri si distinguono perché sono più veri di quanto sarebbero se fossero storie vere". Ernest Hemingway

http://poesiedellaverita.altervista.org/
Avatar utente
Abitante
Abitante
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 25 febbraio 2014, 0:00
Località: Terra dei Draghi
Sesso: Maschio


 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
CHIUDI
CLOSE