[Cose mie]

Moderatori: Nonno-vor, mastermax, AnnaxD, Saphira23, Arya18, SkulblakaNuanen, Wyarda, blitz, Daenerys, oromiscanneto

Re: RE: [Cose mie]

da callistor_des » 1 dicembre 2011, 20:22

blitz ha scritto:
[i]Note alate, efficaci
eseguite su un pianoforte nero,
rondini all'alba
in quel momento di grigio sterile.

Parole impegnate, dolci
e dolce la voce segnata dalla saggezza.
Come quella di Nestore
che di miele la possedeva.



Sei veramente stanca
e forse una volta avresti reagito,
ma non ne hai più voglia.
E non sai se vergognarti per essere stata sconfitta ancora
o semplicemente per aver smesso di combattere.
di buono

Abbastanza patetica, ne sono consapevole, ma adoro questa canzone e ho tentato di tirarne fuori qualcosa .
ro


Definire questa poesia patetica?! :blink: :O :O no davvero io non lo penso proprio a volte credo che tu ti sottovaluti,invece è magnifica,quando l'ho letta sono rimasta di stucco è veramente bella annoverata tra le mie preferite e anche una delle meglio fatte.Le immagini nelle prime due strofe sono efficaci e meravigliose e si adattano al ritmo del componimento,ottima anche la scelta della canzone.Non saprei che altro aggiungere,il blocco è per forza scomparso perchè di fronte a una simile poesia io non posso fare altro che chinarmi umilmente,è stupenda :) Continua così.
Anima inquieta
erri alla fine di un sogno
fra boschi di salici piangenti in terre senza sole
la neve si tinge di pennellate di aurora
il ghiaccio preme sul sospiro struggente.
Avatar utente
Apprendista Cavaliere
Apprendista Cavaliere
 
Messaggi: 424
Iscritto il: 21 febbraio 2011, 0:00
Località: sotto la stella del destino con una mano tra la carta e l'inchiostro
Sesso: Femmina

RE: [Cose mie]

da eragon-brisingr » 1 dicembre 2011, 20:52

Non la definirei per niente patetica. Forse alcuni passaggi non risuonano particolarmente, ma la poesia in sè è molto bella, soprattutto per quanto riguarda la prima e la quarta strofa. Inoltre, la metafora con cui apri la poesia è molto forte ed evocativa. Aspetto la prossima.
Avatar utente
Cavaliere Mago
Cavaliere Mago
 
Messaggi: 994
Iscritto il: 23 gennaio 2011, 0:00
Sesso: Maschio

RE: [Cose mie]

da notteluna » 7 dicembre 2011, 18:52

l'ultima è stupenda :O :O
perdona il ritardo xD
Immagine
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1218
Iscritto il: 19 marzo 2010, 0:00
Località: London (magari)
Sesso: Femmina

RE: [Cose mie]

da Elfa93 » 22 dicembre 2011, 15:00

blitz, quest'ultima poesia è bellissima!!! non è affatto patetica! la canzone è anche molto bella, complimenti! ;) ho apprezzato molto la prima strofa e anche la citazione!
continua a postare che hai ripreso alla grande! ;) e scusa per il ritardo...
Immagine
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1389
Iscritto il: 24 luglio 2008, 23:00
Località: In mezzo a un sentiero di 88 tasti, in una prigione di 1000 note <3
Sesso: Femmina

RE: [Cose mie]

da blitz » 26 dicembre 2011, 21:42

Grazie a tutti per i complimenti. E' parecchio che non posto, un po' per mancanza di tempo un po' per mancanza di ispirazione. Penso che la mia carriera da poetessa stia giungendo al suo epilogo, dopotutto. Mi dispiace un po'. Adoro scrivere, ma non sono brava a creare storie. In questi piccoli componimenti avevo trovato la mia forma d'espressione ideale, ma pare che manchi la materia prima, ovvero l'ispirazione. Non mi piacciono le cose che vengono scritte perché l'autore si forza. Per questo ultimamente non ho postato, perché non sarebbe stato frutto di uno slancio improvviso, ma mi sarei sforzata. Lo sforzo va bene nella forma, nella scelta dei vocaboli, delle figure retoriche, non nel contenuto. Quello deve venire da sé.


Notti d'Oriente

Silenzio nel deserto.
Deserto ambiguo,
deserto insidioso.
Cambia la duna
al sussurrare del vento.
Magia e inganno.
Seduzione e trappola.
Non c'è luce più attraente.
Da una parte lo Zenit
all'opposto il Nadir.
E' la notte d'Oriente.
Stelle gelide
nell'oscuro calore.
Ghiaccio e fuoco.
Nelle vene come nell'aria.
Senti il sangue ribollire
e ti vedi sedotto.
Uno sguardo intenso
e sei suo prigioniero
in questa abbagliante notte d'Oriente.


Avrete notato le diverse allusione alla canzone. Non c'è molto da dire. E' una canzone che mi piace davvero tanto. Ho provato ad ascoltarla con attenzione, ad occhi chiusi, e a vedere se nasceva qualcosa. Questo è ciò che ne è venuto fuori.
You can ignite, stand and fight, don't cave in.
So let the Games begin.

{Girl on fire, Arshad
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6574
Iscritto il: 30 aprile 2008, 23:00

RE: [Cose mie]

da callistor_des » 27 dicembre 2011, 15:02

:blink: la trovo molto particolare,diversa nella struttura,ma anche rispetto a quelle che scrivi di solito è diversa tuttavia non sminuisce il fatto che sia bella.L'idea del contrasto che si incontra nei versi tiene vivo un duello mantenuto in stallo dal deserto,che funge sia da sfondo ma anche come occhio come forza che mantiene l'equilibrio tra i contrasti.Anche se ci sono rimandi alla canzone, che si accorda bene,hai saputo cogliere gli elementi e poi metterli insieme.
:) :)
Anima inquieta
erri alla fine di un sogno
fra boschi di salici piangenti in terre senza sole
la neve si tinge di pennellate di aurora
il ghiaccio preme sul sospiro struggente.
Avatar utente
Apprendista Cavaliere
Apprendista Cavaliere
 
Messaggi: 424
Iscritto il: 21 febbraio 2011, 0:00
Località: sotto la stella del destino con una mano tra la carta e l'inchiostro
Sesso: Femmina

RE: [Cose mie]

da blitz » 4 gennaio 2012, 20:59

How You Remind Me, Nickelback

Tuo l'errore
e tue le conseguenze.
Mai nessun dubbio su questo.

Nuvole nere giungono ad oscurare il Sole.
Sapevi che sarebbe successo
poiché dopo l'estate sempre giunge l'inverno.

Un inverno freddo
pieno di vento che ti piega.
Non puoi che inchinarti al gelo
piegandoti alla sua potenza.

Rabbrividisci nella tua stanza,
uno spiffero freddo sul collo.
Un gelido ago nell'anima.

E ti aggrappi al passato
quando quella calda illusione ti cullava
cercando conforto in essa,
un attimo di pace.

Ma è stato tuo l'errore
e tue saranno le conseguenze.
Sarai tu a dover raccogliere i pezzi.
Di nuovo.

[This time I'm mistaken for handing you a heart worth breaking]
You can ignite, stand and fight, don't cave in.
So let the Games begin.

{Girl on fire, Arshad
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6574
Iscritto il: 30 aprile 2008, 23:00

RE: [Cose mie]

da callistor_des » 4 gennaio 2012, 22:08

Bella poesia,specialmente la prima strofa che poi si ripete alla fine crea un impatto forte che colpisce a fondo nell'animo.La canzone è ben accordata,il ritmo è fluido e scorrevole :)

Complimenti ;)
Anima inquieta
erri alla fine di un sogno
fra boschi di salici piangenti in terre senza sole
la neve si tinge di pennellate di aurora
il ghiaccio preme sul sospiro struggente.
Avatar utente
Apprendista Cavaliere
Apprendista Cavaliere
 
Messaggi: 424
Iscritto il: 21 febbraio 2011, 0:00
Località: sotto la stella del destino con una mano tra la carta e l'inchiostro
Sesso: Femmina

RE: [Cose mie]

da Marty_Fair_ » 6 gennaio 2012, 18:14

Ciao blitz, è la prima volta che leggo le tue poesie, sono molto belle e l'idea di ispirarti alle canzoni e scrivere con esse è geniale! Mi è piaciuta molto la tua poesia Notti d'Oriente, all'inizio è ricca di contrasti e di immagini che mi fanno pensare al deserto, letta ascoltando la canzone assume poi un significato tutto nuovo ricco di passione, magia e mistero! Sei molto brava e spero tu posterai presto perchè sono curiosa di leggere altri tuoi componimenti.

Per quanto riguarda l'ultima poesia l'ho trovata in un certo senso più rude ma molto bella lo stesso, è fantastico il modo in cui ti cattura al primo impatto e, come ha già detto Callistor, è bello il modo in cui riprendi il primo verso nell'ultimo. Brava, davvero! ;) Posta presto!! :D
Le sciocchezze smettono di essere tali se compiute da persone di giudizio.
[Jane Austen *Emma*]

... ecco il mio segreto, è molto semplice: non vedo bene che col cuore poichè l'essenziale è invisibile agli occhi.
(Il piccolo principe)
Avatar utente
Argetlam
Argetlam
 
Messaggi: 237
Iscritto il: 1 gennaio 2012, 0:00
Località: All'ombra del vento, nascosta tra le stelle con in mano una pergamena e inchiostro di sogni..l...
Sesso: Femmina

RE: [Cose mie]

da Marty » 6 gennaio 2012, 19:11

ciao Bliz!
è una vita che non mi faccio viva, ma passavo di qui e volevo farti un salutino. Quale modo migliore, allora, - ho pensato- se non attraverso il commento di una delle tue splendide poesie?
Devo confessarti però, che leggere ciò che hai scritto circa l'epilogo della tua carriera di poetessa, mi dispiace. Ti capisco benissimo quando dici che ti manca l'ispirazione e che, in un certo modo, non c'è motivo di forzarsi, però non credo dovresti rinunciare a questo, questa tua "dimensione" quella della poetessa, perchè i componimenti, non sempre raccontano delle storie, ma spesso servono a sfogarsi, a svuotarsi, a farti sentire più leggero, a volte semplicemente, quindi, raccontano di emozioni e le righe pulsano allo stesso modo di quando scrivi qualcosa per "raccontare una storia" perchè la storia che stai raccontando in quei casi, è la tua, di ciò che provi, di ciò che vorresti...
e poi, tranquilla, perchè puoi anche accantonare per molto tempo la tua ispirazione, la tua voglia di comporre, tuttavia, se la tua ispirazione, se il tuo legame con la poesia è vero(e per quanto riguarda questo, non può dirtelo nessuno, bensì devi sentirlo dentro di te.)verrà fuori al momento più opportuno, e allora ti sentirai rinata, rinvigorita perchè la poesia, è qualcosa che, quando ti manca, ti sembra aria tolta alla tua vita.

comunque, dopo questo monologo, ti faccio i miei complimenti per i tuoi due ultimi componimenti, il primo "notti d'Oriente" sembra rimandare ad una sorta di dimensione magica, fiabesca e mi ricorda un sogno. é così ben scritta che mi sembrava di sentire calore sul viso, quello afoso del deserto, quello che ti avvolge anche di notte, che ho avuto la fortuna di provare sulla pelle, quindi puoi immaginare quanto sono entusiasta di questa poesia. :O
per quanto riguarda la seconda, è lapidaria, sembra una sentenza, è decisa, in un certo senso fa paura eppure mi porta a provare un non so che di rispetto...
complimenti


continua così
un abbraccio
Marty
Immagine Immagine
Avatar utente
Maestro Shur'tugal
Maestro Shur'tugal
 
Messaggi: 2679
Iscritto il: 6 febbraio 2007, 0:00
Località: Volterra...
Sesso: Femmina

RE: [Cose mie]

da notteluna » 7 gennaio 2012, 16:05

bellissima l'ultima poesia! accordata con la canzone (che tra l'altro è la mia preferita xD) è magnifica :laugh: bravissima, continua così ;)
Immagine
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1218
Iscritto il: 19 marzo 2010, 0:00
Località: London (magari)
Sesso: Femmina

RE: [Cose mie]

da blitz » 24 gennaio 2012, 20:50

Heaven out of hell, Elisa

Hai cambiato idea alla fine?
Non sorgerà il Sole stavolta.
Hai alzato la posta in gioco
è stata una tua decisione.

Elettricità nell'aria,
percezioni alterate.
E' una tempesta in arrivo,
servante l'attesa.

E ti rimproveri
perché ti senti debole, vulnerabile.
Non capisci che è la dimostrazione.
Ha tutto un senso, a patto che tu sia viva.

Non lasciarti morire
a costo di combattere per entrambi.
Non lasciare che tutto vada in frantumi
non per un errore così stupido,
nemmeno per l'ennesimo.

Continui a scalare la stessa montagna
ma non raggiungi la vetta
corri lontano da te stessa
ma non puoi lasciar perdere.
Ti nascondi in quello stesso luogo in cui non vuoi essere
spingi la felicità così lontano, ma torna indietro.
restituendoti tutto ciò che hai dato
amandoti nello stesso modo in cui fa tu, come uno specchio.
Guarda su e afferra quel boomerang,
non può cadere da nessun'altra parte se non nella tua mano.*

Assumiti le tue responsabilità,
ma non lasciare che siano più forti della tua volontà.

La forza è nel non arrendersi
e dentro di te sai che, bene o male,
continuerai a lottare per entrambi.

Al di là dei dubbi,
delle paure,
delle angosce.

Un'unica paura
vipera annidata
non riesci ad estirpare:
che il Sole non torni a splendere questa volta.


*traduzione non proprio letterale di:
climbing the same mountain/ you're not getting higher/ you're running after yourself/ you can't let go./ Hiding in that place you don't wanna be/ you push happiness so faraway but it comes back/ to give you all that you've given before/ to love you in that way that you do like a mirror./ Look in the air 'n' catch that boomerang/ can't fall anywhere else but in your own hand. E' una strofa della canzone.
You can ignite, stand and fight, don't cave in.
So let the Games begin.

{Girl on fire, Arshad
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6574
Iscritto il: 30 aprile 2008, 23:00

RE: [Cose mie]

da Marty_Fair_ » 25 gennaio 2012, 16:48

Ciao blitz :) sono contenta che tu abbia postato di nuovo! Elisa è una delle mie cantanti preferiti e personalmente mi piace molto questa canzone. Adattandola ai tuoi sentimenti ne hai fatto fluire qualcosa di speciale e personale che lascia nel cuore una specie di speranza in qualcosa che non si conosce bene, la paura sfuma i contorni di questa poesia che unita alla traduzione è davvero molto bella :D Complimenti ;)
Spoiler:
se ti va pass a leggere le mie poesie, ho postato parecchio dall'ultima volta che hai commentato ;)
Le sciocchezze smettono di essere tali se compiute da persone di giudizio.
[Jane Austen *Emma*]

... ecco il mio segreto, è molto semplice: non vedo bene che col cuore poichè l'essenziale è invisibile agli occhi.
(Il piccolo principe)
Avatar utente
Argetlam
Argetlam
 
Messaggi: 237
Iscritto il: 1 gennaio 2012, 0:00
Località: All'ombra del vento, nascosta tra le stelle con in mano una pergamena e inchiostro di sogni..l...
Sesso: Femmina

RE: [Cose mie]

da lori998 » 25 gennaio 2012, 17:06

complimenti,il tuo stile limpido ti permette di esprimere in modo preciso,eppure astratto le tue emozioni,posta presto altre creazini
Avatar utente
Amico dei Draghi
Amico dei Draghi
 
Messaggi: 147
Iscritto il: 13 gennaio 2012, 0:00
Località: ovunque ci sia un buon libro da leggere
Sesso: Maschio

RE: [Cose mie]

da callistor_des » 25 gennaio 2012, 20:25

Finalmente hai postato :) La poesia scorre fluida e rapida,il ritmo è travolgente,interessanti le immagini che hai usato come quella del boomerang. :) Anche la canzone si accorda con il componimento.
Anima inquieta
erri alla fine di un sogno
fra boschi di salici piangenti in terre senza sole
la neve si tinge di pennellate di aurora
il ghiaccio preme sul sospiro struggente.
Avatar utente
Apprendista Cavaliere
Apprendista Cavaliere
 
Messaggi: 424
Iscritto il: 21 febbraio 2011, 0:00
Località: sotto la stella del destino con una mano tra la carta e l'inchiostro
Sesso: Femmina

PrecedenteProssimo

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron
CHIUDI
CLOSE