Wyrda un Yelid

Moderatori: Nonno-vor, mastermax, AnnaxD, Saphira23, Arya18, SkulblakaNuanen, Wyarda, blitz, Daenerys, oromiscanneto

Continuo o no?

Si
46
100%
No
0
Nessun voto
 
Voti totali : 46

Re: RE: Wyrda un Yelid

da oromiscanneto » 15 dicembre 2012, 23:54

Daenerys ha scritto:Neanche stavolta muore.

Mi sono perso un pezzo? Cosa????? :rolleyes:

Comunque, arrivare dopo due commenti come quelli per me è scandaloso, non ho quell'enfasi, non è da me... Leggere queso sarà deludente :( Posso solo dire che il capitolo è stato particolarmente coinvolgente, ma soprattutto ricco di suspence, quando è scomparso Dazhgra :sospettoso: E ovviamente il finale! Vogliamo solo sapere come continua, pochi foronzoli e azione! ;) Posta ancora, che io cerco di recuperare sempre...
http://www.eragonitalia.it/postt16311.html
"Chi si piega come una canna trionfa!"
Oromis del Casato di Thrandurin
Immagine
"Los Que Sueñan Son Felices Hasta El Fin"
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2070
Iscritto il: 28 dicembre 2011, 0:00
Località: Luthìvira
Sesso: Maschio

RE: Wyrda un Yelid

da EragonEldunari » 16 dicembre 2012, 22:30

Ciao Eragon,anche se mi sono iscritto solo oggi,leggo le discussioni e fan fiction da un po.
La tua è la migliore :D :D :D ma c è una cosa strana:
Eragon,che ha tutte le migliaia e migliaia di Eldunarí,il nome dei nomi,tutte le conscenze di Eragon I e Galbatorix,è in difficoltà contro uno spettro!?!?!?!
È il mago più potente di sempre!
Ha ammazzato Durza che non sapeva neanche proteggersi con la magia!
E poi con gli Eldunarí non potrebbe sterminare l'intero esercito nemico schioccando le dita?!
Alla fine di Inheritance dice di essere diventato troppo potente,ai limiti di un essere divino,a un passo dall'onnipotenza e tu me lo fai atterrare da un semplice spettro?!?!?!
Cmq non te la prendere è solo che ci sn rimasto…


Scrivi benissimo :innamorato: :innamorato:
Avatar utente
Argetlam
Argetlam
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 16 dicembre 2012, 0:00
Sesso: Maschio

RE: Wyrda un Yelid

da glaedr83 » 17 dicembre 2012, 18:02

veramente interessante...ma ci lasci sempre sul + bello...
Avatar utente
Abitante
Abitante
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 3 luglio 2012, 23:00
Sesso: Maschio

RE: Wyrda un Yelid

da Eragon36 » 17 dicembre 2012, 19:39

Ovvio :D se no dove sta il divertimento? :P
Avatar utente
Cavaliere Spadaccino
Cavaliere Spadaccino
 
Messaggi: 599
Iscritto il: 22 dicembre 2011, 0:00
Località: Nelle terre inesplorate a Est di Alagaesia
Sesso: Maschio

RE: Wyrda un Yelid

da Eragon36 » 8 gennaio 2013, 21:39

32. Allieva Intraprendente
Eragon imprecò, vedendo la sua spada volare a trenta piedi di distanza e conficcarsi nel terreno, in diagonale. Dannazione!
Non preoccuparti, piccolo mio, sto arrivando, e ho avvertito Dana. Saphira si intromise nei suoi pensieri, ma fece in tempo a riferirgli solamente queste poche parole, prima che Urwen circondasse la mente di Eragon con la propria, isolandolo anche dagli Eldunarì. Il Cavaliere si rialzò, appena in tempo per vedere lo Spettro caricarlo con la spada puntata, e scostarsi di quanto sarebbe bastato per evitare la lama avvelenata di quest’ultimo. Urwen sembrò sorpreso dal fatto che Eragon avesse schivato il suo attacco, perché impiegò qualche metro a fermarsi, e a voltarsi di nuovo verso il suo avversario. Da parte sua, Eragon benedì tutti i duelli di allenamento con il suo omonimo e Murtagh, che gli avevano donato un’agilità maggiore a quella di qualunque elfo, e si preparò a schivare di nuovo l’attacco dello Spettro, facendo attenzione ad avvicinarsi, questa volta, a Brisingr, in modo da recuperarla in fretta e prendere tempo per permettere a Dana e Saphira di arrivare. <<Sei veloce, Eragon. I miei complimenti.>> disse Urwen, interrompendo le sue elucubrazioni.
<<Grazie, Urwen. Ma se davvero occupi il corpo di Trianna, e hai accesso alle sue memorie, dovresti sapere che sono anche parecchie volte più forte di te.>>
<<Questo è da vedere. Trianna ha combattuto Durza, e ha percepito Varaug, e ti posso assicurare che nemmeno io sono debole, Cavaliere. Ma tu, puoi difenderti su due fronti?>>
Detto questo, Urwen scagliò un attacco mentale a piena potenza contro la mente di Eragon, e questi non poté fare altro che tentare di resistere il più possibile, cercando di preservare i segreti degli Eldunarì e del Castello. L’attacco durò pochi secondi, poi cessò di colpo. Il Cavaliere sentì la mente di Urwen allontanarsi da lui rapidamente, e contemporaneamente quella di Saphira rientrava nella sua, dicendo: Appena in tempo. Urwen è stato attaccato dagli eldunarì, tutti insieme, e da Heridor. Recupera Brisingr, per un momento riusciamo a tenerlo.
Grazie, Saphira.

Non c’è di che, piccolo mio. Eragon si avviò a recuperare la spada, mentre sentiva Urwen, con voce sofferente, dire: <<Dannazione! Cos’è? Cosa? Cosa siete?>>
Mentre si chinava a raccogliere Brisingr, il Cavaliere sentì una presenza avvicinarsi rapidamente a lui dalla sua sinistra: fece appena in tempo ad evitare il Fanghur verdastro che gi si stava avventando contro, a tutta velocità. Saphira! Gridò, sia con la mente che con la voce. La risposta non si fece attendere: Arrivo! In quel momento però Eragon si accorse che arrivavano altri Fanghur da est, quindi, facendo ricorso alle sue forze, lanciò a voce bassissima un incantesimo che bloccasse a terra la creatura che lo aveva attaccato, che precipitò pesantemente. Una volta immobilizzato l’avversario, con Urwen ancora bloccato dagli Eldunarì, Eragon si avviò a recuperare Brisingr, di nuovo, ma la spada era scomparsa. Probabilmente il Fanghur l’aveva colpita nella picchiata, e spedita chissà dove. Eragon imprecò, si avvicinò al semidrago e lo uccise con una delle parole di morte. Successivamente lanciò un incantesimo di ricerca per la sua spada, incantesimo che condusse la sua mente dietro un cespuglio, a un centinaio di piedi dallo spiazzo in cui si trovava. Sentì una fitta di dolore al braccio sinistro, alzò gli occhi al cielo e vide Saphira circondata da quattro Fanghur, uno dei quali era appena riuscito ad addentare la sua zampa anteriore sinistra, che ora sanguinava anche se non troppo gravemente. Tutto bene? Le chiese.
Sopravvivrò. Gli incantesimi di difesa si sono già esauriti, e questo è strano.
Perché ti stanno attaccando in quattro.
Forse, ma…

<<Cosa sono?>> la voce era di Urwen. Eragon si voltò e vide lo Spettro a pochi passi da lui, il volto contratto da uno sforzo immane, segno che i draghi lo stavano ancora combattendo mentalmente.
<<Scoprilo, Urwen>> sorrise Eragon, mentre si avviava a recuperare la sua lama per riprendere il duello.
<<Dimmelo!>> urlò lo Spettro, che poi alzò una mano e disse: <<Thyrsta vindr!>>
Colto alla sprovvista, Eragon non riuscì a fermare la magia dello spettro, che spedì la sua arma ancora più lontano. L’uomo si voltò verso lo Spettro, che aveva un’espressione divertita, e sembrava ignorare gli attacchi dei draghi. <<Cos’erano quelle presenze?>> chiese Urwen.
<<Non posso dirtelo.>>
<<Sarò costretto ad ucciderti, Cavaliere dei Draghi. Quanto a quelle… cose, perché ora mi hanno lasciato libero?>>
<<Non lo so.>> Eragon cercò Umaroth con la mente. Perché l’avete lasciato?
Prima che Umaroth potesse rispondere, da dietro Urwen provenne una voce. <<Ehi, Spettro, affronta me, invece di prendertela con un uomo disarmato.>> Dana. La ragazza, Felkr alla mano, era al margine opposto della radura in cui si trovavano, i rossi capelli sciolti dietro le spalle, e fissava Urwen con occhi di sfida. Ce l’ha chiesto lei, rispose il drago. Stiamo proteggendo la tua e la sua mente, comunque.
Bene, Umaroth-elda. Ma cosa vuole fare Dana? Non vorrà affrontarlo da sola, spero.
Da quello che ho capito invece sì. E’ convinta di potercela fare, abbiamo parlato nell’Antica Lingua. E mi fido di lei.
Anche io… Ma sarà meglio che vada a cercare la spada, comunque. Sicuramente riuscirà a trattenerlo un paio di minuti.

Eragon riattivò l’incantesimo di ricerca, e recuperò finalmente Brisingr, proprio mentre Dana e Urwen si scambiavano i primi colpi. Quando l’uomo tornò alla radura, vide una scena impressionante: Urwen disteso a terra, con Dana in piedi davanti a lui, Felkr puntata verso il petto dello Spettro, ma fermata dalla sua spada nera a meno di un pollice da esso. Il mostro gridò, e riuscì a sgusciare dalla sua scomoda posizione con uno scatto felino. Dana sembrò sorpresa, e lo guardò rimettersi in piedi davanti a lei. <<Ci sai fare, ragazzina, lo ammetto. Raramente ho trovato qualcuno con la tua abilità nella scherma. E’ ora di fare sul serio.>>
<<Quando vuoi, io ti aspetto.>> Rispose la ragazza con un ghigno sinistro.
I due ripresero un’estenuante scambio di colpi, senza che nessuno dei due riuscisse a toccare l’altro. La loro abilità nella spada si equivaleva. Per un momento prevaleva Dana, il momento dopo Urwen recuperava lo svantaggio; Cavaliere e Spettro diedero prova di eleganza, flessibilità e agilità, schivando alcuni pericolosi affondi flettendosi in avanti o indietro come fuscelli. Quando si fermarono, per prendere ad aggirarsi a vicenda, Eragon fece per avvicinarsi e unirsi all’allieva, ma lei lo fulminò con uno sguardo e disse: <<Scusami, maestro, ma voglio vedermela da sola. So di potercela fare.>> Dana parlò nell’Antica Lingua. Un momento dopo Urwen si scagliò contro la ragazza, che alzò prontamente Felkr a sua difesa. Le due spade ripresero a cozzare incessantemente, per circa un’ora, fino a quando Dana, che ormai stentava a reggersi in piedi, cadde su un ginocchio, ansimante. Urwen levò allora la sua lama per finirla, ma in quel momento qualcosa cadde dal cielo, e con un fortissimo tonfo impattò col terreno, appena dietro allo Spettro. Urwen si voltò a vedere cosa fosse, e in quel momento Dana, fulminea, fece un affondo, colpendolo al cuore.
Avatar utente
Cavaliere Spadaccino
Cavaliere Spadaccino
 
Messaggi: 599
Iscritto il: 22 dicembre 2011, 0:00
Località: Nelle terre inesplorate a Est di Alagaesia
Sesso: Maschio

RE: Wyrda un Yelid

da glaedr83 » 9 gennaio 2013, 12:28

bello... l'allievo supera il maestro!!! ma mi viene da ridere il fatto che eragon non ne vince una ola scampa sempre per il rotto della cuffia o vince sempre con l'aiuto di qualcuno, succedeva nei libri di paolini e nella continuazione....mamma che nerd..evviva dana!!! :D
Avatar utente
Abitante
Abitante
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 3 luglio 2012, 23:00
Sesso: Maschio

RE: Wyrda un Yelid

da oromiscanneto » 13 gennaio 2013, 12:13

Scusami, uotimamente ho diversi problemi -_- ho letto ieri il post, concordo con chi parlava di Dana e che fosse lei a vincere, e non Eragon :) però che testarda, ne deva fare di strada... :sospettoso: ma Urwen muore ora, così??? Ci deve essere qualcos'altro ancora, qualche nemico... Bravo, sempre attento ai dettagli ;)
http://www.eragonitalia.it/postt16311.html
"Chi si piega come una canna trionfa!"
Oromis del Casato di Thrandurin
Immagine
"Los Que Sueñan Son Felices Hasta El Fin"
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2070
Iscritto il: 28 dicembre 2011, 0:00
Località: Luthìvira
Sesso: Maschio

RE: Wyrda un Yelid

da Nasuada97 » 18 gennaio 2013, 22:01

Ehm... Innanzi tutto chiedo venia per il ritardo :cry: sono sempre la solita! Comunque, già leggendo il titolo si capiva tutto XD Strano che Urwen non riesca a capire chi siano gli Eldunarì... Dovrebbe essere entrata a contatto con la mente di qualche drago qualche volta :huh: come mai non ci riesce?
Eragon si è comportato da pivellino -.- ha perso la spada e non riusciva neanche a recuperarla! Meno male che ha Dana al suo fianco! Incredibile, comunque, che abbia già ucciso uno Spettro :ahhhhh: a modello di Eragon però, tale e quale: e cioè, a fortuna -_- speriamo che nei prossimi cap non si vanti troppo e non si monti la cresta allora :P ora però mi chiedo cosa sia quella cosa che ha distratto Urwen! Che è morto lo do per scontato :sleep: , ma.. Cosa l'ha distratto? Un fanghur sconfitto da Saphira e precipitato? [smilie=yahoo.gif] Saphira sconfitta dai fanghur e precipitata? :cry: un asteroide? Non ne ho la più pallida idea :blink: perciò, aspetto il prossimo post! Questo come scrittura andava benissimo, nessun errore, perfetto :) :ok:
Ah, >>questa<< è una piccola sorpresina riguardante il cap :D
spero ti piaccia...


Anche tutti gli altri lettori della ff sono invitati a vederla :)


A presto Eragon ;)
Immagine
Se volete una firma bella come la mia chiede a Vanir_ ;)
Avatar utente
Cavaliere Anziano
Cavaliere Anziano
 
Messaggi: 1133
Iscritto il: 19 agosto 2011, 23:00
Località: Ilirea
Sesso: Femmina

RE: Wyrda un Yelid

da Vrael99 » 11 marzo 2013, 18:38

Dai continua sono impaziente :sorrisone: :sorrisone: :sorrisone:
Avatar utente
Abitante
Abitante
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 11 marzo 2013, 0:00
Località: Vroengard

RE: Wyrda un Yelid

da Saphira00 » 5 aprile 2013, 18:03

Anche io sono impaziente di scoprire come continua! :D
Avatar utente
Cavaliere Mago
Cavaliere Mago
 
Messaggi: 941
Iscritto il: 27 marzo 2013, 0:00
Località: Alagaesia
Sesso: Femmina

Precedente

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron
CHIUDI
CLOSE