Playstation è pronta a lanciare sul mercato la propria alternativa al Game Pass

Uno dei motivi che ha spinto diversi videogiocatori a preferire Xbox a Playstation negli ultimi anni è il Game Pass. Questo abbonamento, infatti, funziona come un vero e proprio Netflix dei videogiochi permettendoti di scaricare gratuitamente diversi titoli.

Ma non solo, per invogliare ulteriormente le sottoscrizioni, Microsoft ha pensato bene di inserire nel Game Pass diverse sue esclusive di punta come Gears of War o Forza Horizon sin dal loro giorno di lancio. Sony, dunque, sarebbe finalmente pronta, a distanza di anni, a lanciare la propria personale visione del servizio.

Dopo anni di attesa anche Playstation potrebbe lanciare il proprio Game Pass

Game Pass
Game Pass- Fantasynow.it

Erano anni, quindi, che la società nipponica starebbe lavorando ad un progetto simile e sembra davvero che siamo finalmente pronti al lancio. A fornire per primo un rumor sul Game Pass made in Playstation è stato Jason Schreier, il quale ha rivelato come al momento il progetto si chiama Spartacus.

Fra le voci di corridoio più ricorrenti, inoltre, ci sarebbe quella che Spartacus unirà i servizi di Playstation Now e Playstation Plus una volta per tutte. Come detto quindi, ai due già citati servizi dovrebbe aggiungersi anche il tanto chiacchierato Game Pass di Playstation.

Game Pass
Giochi Playstation One- Fantasynow.it

A parlarci dell’arrivo di quest’ultimo, quindi, è Jeff Grubb che durante l’ultima puntata del suo podcast ha detto: “Probabilmente è molto vicino al lancio in realtà, qualcosa succederà probabilmente entro la fine del mese. Non penso sia necessariamente qualcosa di pubblico, ma penso qualcosa in termini di milestone interne del percorso del servizio“.

Il progetto potrebbe vedere la luce entro la fine dell’anno

A differenza di quanto fatto da Microsoft però, la controparte Sony dovrebbe dividere il prodotto in tre tipi di abbonamento differenti, tutti con cataloghi e servizi differenti. Con il servizio, inoltre, stando a diversi rumor, potremmo rigiocare a diverse glorie delle passate console.

Quest’ultime, inoltre, dovrebbero essere parte di tutte le classi di abbonamento, ovviamente però come detto non vi è ancora nulla di certo. Le aspettative dei videogiocatori, inoltre, sono a dir poco alte anche perché se venisse emulato il modello Microsoft significherebbe poter giocare con il solo abbonamento le esclusive Playstation alla loro uscita.

Come detto, inoltre, l’arrivo di Spartacus potrebbe risolvere anche il problema della retrocompatibilità da anni richiesta da diversi giocatori di vecchia data. Insomma non ci resta che attendere notizie ufficiali in merito.