Playstation 5, Sony acquisisce Square-Enix: la voce fa esplodere il web

Dopo aver ufficializzato le ultime due acquisizioni Sony si prepara ad arricchire gli studi first party Playstation: verrà acquisita Square?

La mossa di Microsoft di acquisire Activision/Blizzard ha smosso Sony, già intenzionata ad ampliare il parco di studi interni per aumentare l’offerta esclusiva per i propri clienti. Poco tempo dopo la colossale acquisizione da parte della concorrenza, infatti, il colosso nipponico ha annunciato l’accordo con Bungie e quello con il neonato Heaven Studio, team di recente formazione ma capitanato da una veterana dell’industria.

Buone mosse, specie per il progetto di fornire giochi a sviluppo continuo ai possessori di Playstation, ma ancora di troppo poco appeal per pareggiare mediaticamente la mossa della concorrenza. Probabilmente proprio per questo Jim Ryan, boss di Playstation, ha rivelato dopo l’acquisizione di Bungie che la compagnia aveva in progetto altre acquisizioni, di cui una decisamente più grossa di quella appena fatta.

Nei mesi sono state tante le ipotesi avanzate da sedicenti insider, tra le quali le più quotate sono state From Software, Square-Enix, Capcom e Konami. Si tratta di quattro aziende giapponesi, una delle quali fa parte del colosso Embracer Group e difficilmente verrà venduta singolarmente – From Software – mentre le altre tre non sono semplicemente softwarehouse ma interi gruppi che ne contengono molteplici.

L’acquisto di aziende così grandi andrebbe contro la politica dell’aggiunta di singoli studi cresciuti negli anni insieme a Sony che è stata portata avanti sinora. Tuttavia la filosofia rimarrebbe uguale, visto che in ogni caso il colosso nipponico ha rapporti ottimi con tutte e tre le aziende e spesso le loro ip sono state esclusiva Sony.

Sony sta lavorando all’acquisizione di Square-Enix?

Una voce riportata nelle ultime ore, indicherebbe la seria intenzione di Sony di acquisire Square-Enix. La compagnia nipponica ha di recente venduto tutte le compagnie occidentali, mossa che con ogni probabilità è finalizzata a concludere l’accordo tra le due aziende. Secondo quanto rivelato da un ex sviluppatore di Eidos Montreal, team da poco ceduto proprio da Square-Enix, le due compagnie starebbero trattando:

“Se leggo tra le righe, Square Enix Japan non era impegnata come speravamo inizialmente. E ci sono rumor, ovviamente, che con tutte queste attività di fusioni e acquisizioni, che a Sony piacerebbe molto avere Square Enix nella loro squadra. Ho sentito rumor per cui Sony avrebbe detto che sono molto interessati a Square Enix Tokyo, ma non al resto”.

Se le voci di cui parla lo sviluppatore dovessero rivelarsi corrette, la vendita degli studi occidentali sarebbe stata dunque propedeutica a favorire la chiusura dell’accordo tra le due aziende nipponiche. Se così fosse, Sony si accaparrerebbe tutte le Ip storiche della compagnia, tra le quali ci sono Final Fantasy, Dragon Quest, Kingdom Hearts, Chrono Cross, Parasite Eve e moltissime altre. Una mossa, questa sì, che eguaglierebbe mediaticamente quella fatta da Microsoft ad inizio anno.